oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

Ho intenzione di tenere consultazioni con le parti, ha detto il presidente bulgaro Rumen Radev il 13 agosto durante la sua visita al centro di coordinamento della polizia di frontiera a Elhovo. Dalle sue parole è emerso chiaramente che non ha ancora preso una decisione definitiva su quando ea quale forza politica affidare il terzo mandato per formare un governo.

"Mi aspetto responsabilità da tutti i partiti rappresentati in Parlamento. Voglio vedere un chiaro impegno del Parlamento bulgaro e da questo diventerà chiaro chi lavora per la gente e chi semina caos", ha detto Radev.

"Ho intenzione di tenere consultazioni con i partiti. Deciderò quando ea chi cedere un eventuale terzo mandato quando ascolterò le idee dei partiti rappresentati in Parlamento per formare un governo", ha detto il capo dello Stato.

Rumen Radev chiederà al Parlamento di aggiornare il bilancio.

"Quando il Parlamento bulgaro aggiornerà il bilancio? Non possiamo trattare i cittadini bulgari in modo irresponsabile. Ci sono questioni importanti che richiedono l'aggiornamento di questo bilancio. Non possiamo lasciare le persone senza sostegno finanziario, senza sostegno sociale", ha aggiunto Radev.

Il capo dello Stato ha anche annunciato che questo Parlamento dovrebbe fissare una data per le elezioni presidenziali.

Radev ha verificato oggi le misure che sono state prese per proteggere il confine e come la Bulgaria sta affrontando l'aumento della pressione migratoria. Ha visitato il posto di frontiera di Kapitan Andreevo. Sul posto, ha anche avuto modo di conoscere il lavoro del Centro di coordinamento regionale della polizia di frontiera di Elhovo.

All'inizio della giornata, il capo dello Stato ha visitato il Centro di situazione al posto di blocco di frontiera di Kapitan Andreevo. Il centro è stato istituito nel 2016 nell'ambito di un accordo tra Bulgaria , Turchia e Grecia, vale a dire per coordinare le azioni dei tre paesi contro l'immigrazione illegale, nonché contro altri crimini come il traffico di eroina e il terrorismo.

fonte BNT

Il mondo politico bulgaro è entrato in azione il 10 agosto quando il partito che ha vinto le elezioni dell'11 luglio nel paese, There is a Such a Nation, ha ritirato le sue candidature ministeriali, tra cui un gran numero di giovani sconosciuti che hanno studiato all'estero, un giorno prima di un programma voto di approvazione parlamentare.  

Il partito si è dimostrato inflessibile quando si è trattato di aprire le sue nomine al governo a potenziali partner della coalizione, portando molti a credere che le nomine ministeriali, alcune delle quali avevano credenziali discutibili, probabilmente non sarebbero state approvate in parlamento. 

Le elezioni non sono un risultato garantito ma sono considerate probabili da molti analisti. Gli sforzi per la formazione del governo si sposteranno ora al secondo posto (nelle elezioni di luglio) il partito GERB, un pilastro della politica bulgara negli ultimi anni, guidato dall'ex primo ministro Boyko Borissov.

Se questo sforzo fallisce o Borissov perde l'occasione, il compito di formare un governo può essere affidato a un terzo partito politico, come è stato fatto dopo le elezioni di aprile quando il Partito Socialista Bulgaro (BSP) ha ricevuto il mandato. Per risolvere la crisi ed evitare un nuovo ciclo elettorale, il BSP ha suggerito di raccomandare che l'attuale governo provvisorio diventi permanente. 

Brutte notizie per Skopje

Nessuno può essere più disilluso dallo stallo politico a Sofia del primo ministro della Macedonia del Nord Zoran Zaev, che sarà costretto a sopportare un periodo più lungo di governo debole a Sofia, il che significa che la disputa bilaterale sulla nazionalità e sulla lingua rimane irrisolta. Le pressioni su Sofia da parte dell'attuale presidente in carica della Slovenia, che aveva promesso di concentrarsi sull'allargamento dell'UE, si dimostreranno probabilmente inefficaci in questo contesto, così come i suggerimenti delle maggiori potenze, almeno in pubblico. Rilancerà anche il dibattito all'interno dell'UE sull'opportunità o meno di consentire all'Albania di avviare il processo di adesione prima della Macedonia del Nord, sebbene entrambi i paesi avessero sperato di agire in tandem. 

fonte BTA

I parlamentari hanno approvato le dimissioni di Plamen Nikolov come candidato primo ministro. La decisione è stata raggiunta dopo un nuovo caso e un consiglio presidenziale.

Il primo voto non ha avuto successo dopo che i parlamentari di " C'è un tale popolo " hanno lasciato la sala plenaria e i parlamentari del GERB non hanno votato sul progetto di decisione e hanno chiesto di presentare un'alternativa - "L'Assemblea nazionale non elegge Plamen Nikolov come primo ministro ministro", che "rispetta la Costituzione".

A causa della mancanza di un quorum, è stata annunciata una pausa e la decisione sul caso è stata richiesta in un consiglio dei rappresentanti .
Dopo la pausa, il deputato GERB Toma Bikov ha detto dalla tribuna parlamentare che i suoi membri del partito non hanno votato per il primo voto , "per mostrarvi che avete portato le cose a una situazione molto difficile e non parteciperemo a creare problemi, ma in la loro soluzione". Nelle sue parole, "per la prima volta nei 140 anni di storia dell'Assemblea nazionale, in cui persone come Stambolov hanno giurato, abbiamo il caso di un primo ministro che si è dimesso per motivi personali"."Voteremo contro questo progetto di decisione", ha detto Bikov, e GERBla proposta alternativa di decisione non è stata messa ai voti. Così, i deputati hanno deciso che "il mandato di formare un governo si è concluso con un fallimento". 106 parlamentari hanno votato a favore del progetto di decisione, 60 contrari e 1 astenuto, dopo di che è stato adottato.I deputati dell'ITN non erano presenti durante il voto, ma sono tornati in aula dopo che era finito.
Il primo mandato per formare un governo è nella storia. Il presidente Radev può presentare il secondo.

fonte BTA

Foto del giorno


Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia) 

Opportunità e Affari

  • 0
  • 1
prev
next

Vendita societa'

News image

Per l'apertura di una nuova società in Bulgaria è nece...

Opportunità e Affari

Ristorante Italiano

News image

Nel centro ideale di Sofia, in una strada molto traffica...

Opportunità e Affari

Dall'Italia

I nostri Lettori

Copiare senza scrupoli

News image

La pagina   BUSINESS ITALIA - BULGARIA - БИЗ...

I nostri lettori

Punti di vista

La scienza e la democrazia

News image

Qualche giorno fa Franco Prodi, ordinario di mete...

Punti di vista | Administrator

Tecnologia

Expo Dubai: Glisenti, scelti 26 video per spazio innovazione

News image

"Sono stati raccolti 159 contributi da tutti i centri ...

Tecnologia