oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

Il comitato di iniziativa, che ha nominato presidente e vicepresidente il professor Anastas Gerdzhikov e il colonnello Nevyana Miteva , ha raccolto i documenti per la registrazione dei candidati alla Commissione elettorale centrale. La candidatura del professor Gerdzhikov e del colonnello Miteva è sostenuta dalla coalizione GERB/SDS, nonché dall'Unione nazionale agraria bulgara (BZNS).

Diversi giorni fa, il professor Gerdzhikov ha affermato che in un possibile ballottaggio, appoggerà Lozan Panov, nominato dall'iniziativa Giustizia per tutti, se lui stesso non parteciperà al ballottaggio.

fonte BNR

La Commissione elettorale centrale ha deciso che nelle elezioni "due in uno" del 14 novembre si vota su un'unica macchina e con una smart card. 

Gli incassi saranno due o uno, a seconda che l'elettore voti per entrambi i tipi di elezioni o solo per uno.

La commissione ha anche concordato come verranno visualizzati gli schermi del dispositivo, in modo da poter scegliere se il voto si svolgerà contemporaneamente per presidente e vicepresidente e per i parlamentari, oppure in una sola delle due elezioni.

Il tempo di attesa prima che un membro PEC assista alla votazione , se non si interviene, sarà di 3 minuti.

Dopo aver attivato la macchina con la smart card di voto, verrà visualizzata la scritta a schermo "Indica in quali elezioni voterai ", premi "Conferma" in basso e verranno selezionati tre pulsanti.

La prima per le elezioni due in uno, la seconda per l' elezione di un presidente e vicepresidente, la terza per l' elezione dei parlamentari, e sullo schermo in basso a destra ci sarà un altro pulsante in blu con la scritta " Confermo", dopodiché verrà caricata una seconda schermata di votazione, ha spiegato la relatrice della CEC Rositsa Mateva.

"Una seconda pagina, che avrà tre opzioni a seconda della scelta fatta dall'elettore. Se viene selezionato il primo pulsante, nella seconda schermata verrà visualizzato il testo seguente."

"Hai scelto di votare , due punti" come sarà nelle tre versioni, e quando si seleziona il primo pulsante, verrà visualizzato il testo elezioni per presidente e vicepresidente e per parlamentari.

Quindi il testo "Conferma la tua scelta" o torna indietro, entrambi i pulsanti in blu, torna di nuovo a destra "Conferma".

Passiamo alla terza pagina. Verrà visualizzata la prima schermata, ma la scheda elettorale per presidente e vicepresidente, se la selezione corrispondente viene effettuata nella seconda pagina della scheda elettorale per presidente e vicepresidente in alto a sinistra riporterà " Elezione per presidente e vicepresidente", il la votazione scorrerà alla pagina successiva, la didascalia della pagina successiva verrà abbreviata e verrà effettuata la votazione successiva "

Una volta che ha fatto la sua scelta prima di stampare la ricevuta o le ricevute, l'elettore potrà tornare a modificare la sua scelta dopo una revisione.

"Rivedi la tua scelta." È possibile modificare la frase successiva in basso facendo clic sul pulsante "Cambia scelta", la frase successiva, scrivere " Vota " in basso e attendere una ricevuta", ha spiegato il portavoce della CEC.

fonte BNR

11.187 domande sono state presentate dai bulgari che vogliono votare all'estero alle prossime elezioni presidenziali e parlamentari del 14 novembre. Finora sono state presentate più di 1.000 domande in 3 paesi: Turchia (4.273), Gran Bretagna (1.341) e Germania ( 1.276). In Spagna sono state presentate quasi 1.000 domande. Il numero di domande presentate negli Stati Uniti ammonta a poco meno di 700, ha annunciato in un briefing il vicepresidente della commissione elettorale centrale Tsvetozar Tomov.

Il termine per la presentazione delle domande scade il 19 ottobre, ha ricordato Tsvetozar Tomov, prevedendo che all'estero verranno aperti tra i 750 e gli 800 seggi elettorali, il che significa che il loro numero sarà vicino a quello dei seggi istituiti per le elezioni dell'11 luglio. A suo avviso, la maggior parte dei seggi verranno aperti in Gran Bretagna e Turchia. La Germania ha permesso alla Bulgaria di aprire fino a 40 seggi elettorali per le elezioni due in uno del 14 novembre. La Bulgaria dovrebbe aprire circa 50 seggi elettorali in Spagna e negli Stati Uniti.

fonte BNR

Foto del giorno


Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia) 

Opportunità e Affari

  • 0
  • 1
prev
next

Vendita societa'

News image

Per l'apertura di una nuova società in Bulgaria è nece...

Opportunità e Affari

Ristorante Italiano

News image

Nel centro ideale di Sofia, in una strada molto traffica...

Opportunità e Affari

Dall'Italia

Pensioni, Landini: “E’ il momento di fare una riforma vera”

News image

“E’ il momento di fare una riforma vera, non aggiustam...

Dall'Italia

Read more

I nostri Lettori

Copiare senza scrupoli

News image

La pagina   BUSINESS ITALIA - BULGARIA - БИЗ...

I nostri lettori

Punti di vista

Non solo “fake news”: perché Bulgaria e Romania hanno così pochi vaccinati

News image

Ci sono due Paesi nell’Unione europea che, pur avendo ...

Punti di vista | Administrator

Tecnologia