oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

La campagna ufficiale per le elezioni parlamentari anticipate in Bulgaria è iniziata l'11 giugno. La campagna durerà fino alle 24:00 del 9 luglio.

I bulgari andranno alle urne l'11 luglio 2021 dopo che i tre maggiori poteri politici eletti nelle regolari elezioni parlamentari del 4 aprile non sono riusciti a formare un governo.

Un totale di 15 partiti politici e 8 coalizioni si svolgeranno per le elezioni parlamentari anticipate dell'11 luglio. Alle elezioni del 4 aprile le forze politiche erano 30.

La 45a Assemblea nazionale ha avuto vita breve, ma ha adottato alcune modifiche relative al voto imminente. Secondo i nuovi emendamenti al Codice Elettorale, nei seggi elettorali con più di 300 votanti si vota solo con le macchine per il voto.

Una scheda cartacea sarà consentita solo se non è possibile votare per macchina.

Lo stesso vale per il voto all'estero. Per ora, tuttavia, resta la questione se la Commissione elettorale centrale sarà in grado di procurarsi il numero necessario di macchine per il voto per soddisfare questo requisito.

L'Assemblea nazionale ha anche approvato un emendamento in base al quale è stato revocato il limite di un massimo di 35 seggi elettorali nei paesi extra UE.

I parlamentari saranno nuovamente eletti con un sistema di rappresentanza proporzionale, dalle liste di partito, ma gli elettori hanno la possibilità di un'opzione di preferenza.

La campagna deve essere condotta in lingua bulgara. La pubblicazione e la trasmissione di materiale anonimo è vietata durante il periodo della campagna.

Le votazioni si apriranno alle ore 7.00 e si chiuderanno alle ore 20.00. Se ci sono code di elettori in attesa fuori dai seggi elettorali, la votazione può essere prorogata fino alle 21.00.

Le modifiche al Codice elettorale prevedono anche il monitoraggio video nel conteggio dei voti nei seggi elettorali e nelle commissioni distrettuali.

Secondo le nuove modifiche, è stata eletta una nuova Commissione elettorale centrale, che ora ha meno membri: 15 persone. La presidente è Kamelia Neykova, nominata dal partito "C'è un tale popolo".

fonte novinite.com

Oggi, il leader dell'Unione conservatrice di destra (KOD) Petar Moskov ha contattato telefonicamente il campione di boxe Kubrat Pulev, che negli ultimi mesi ha aspramente criticato i politici bulgari e la mancanza di una leadership efficace.

I due hanno avuto una lunga conversazione sullo stato della Bulgaria e sui problemi dei cittadini bulgari, ha annunciato il centro stampa dell'Unione agraria bulgara.

Peter Moskov è rimasto impressionato dalla conoscenza approfondita non solo della situazione politica nel paese, che Pulev ha mostrato nella conversazione, ma anche della conoscenza delle principali idee e valori politici della destra e dei programmi politici della destra bulgara- partiti di ala. Pulev ha pienamente approvato l'idea di KOD, BZNS e BDF di unire la "destra" bulgara.

Su iniziativa di Peter Moskov, i due hanno avuto un incontro più tardi. Durante l'incontro, Moskov ha proposto a Kubrat Pulev di entrare attivamente nella vita politica della Bulgaria.

Entro martedì risponderò se sto entrando in politica. Lo ha detto in un briefing dopo un incontro con il leader del KOD Dr. Petar Moskov, il pugile Kubrat Pulev ha detto in seguito ai giornalisti.

"Sono una persona che consulterà sempre specialisti in ogni campo.  Credo che questa sia la decisione giusta e che debbano gestire e decidere gli specialisti, non gli opportunisti". Ha aggiunto. 

Questo è il mio stile di lavoro: il lavoro di squadra che è davvero utile per la società e le persone. Davvero, con nuova energia. Lo vedo come un nuovo tipo di politica ", ha affermato il campione di boxe.

fonte novinite.com

I partiti ultranazionalisti VMRO e il Fronte nazionale per la salvezza della Bulgaria , insieme al populista Volya, hanno deciso di stare insieme alle elezioni parlamentari bulgare dell'11 luglio 2021 sotto il nome di " Patrioti bulgari ", hanno annunciato i partiti il ​​20 maggio.

I leader dei tre partiti - Krassimir Karakachanov, Valeri Simeonov e Vesselin Mareshki - non si presenteranno come candidati parlamentari.

La decisione per i leader di non presentarsi segue una proposta di Karakachanov, sullo sfondo di precedenti lotte intestine che hanno abbattuto precedenti coalizioni "patriottiche".

Nelle elezioni parlamentari del 4 aprile in Bulgaria , nessuna formazione ultranazionalista ha superato la soglia della quota del quattro per cento dei voti per ottenere seggi all'Assemblea nazionale

VMRO è stato il più vicino, al 3,64%. La coalizione elettorale Volya-Fronte nazionale per la salvezza della Bulgaria ha ottenuto il 2,37%.

La coalizione elettorale ha 10 "principi di base".

Si tratta di riconciliazione nazionale e cessazione delle guerre interistituzionali, aumento dei redditi e delle pensioni, misure contro monopoli e cartelli, adozione di una legge sul fallimento privato, superamento della catastrofe demografica, impedimento al Movimento per i diritti e le libertà di governare la Bulgaria , un governo indipendente e politica estera responsabile a livello nazionale, protezione della famiglia tradizionale e prevenzione dei matrimoni tra persone dello stesso sesso, cessazione del parassitismo sociale, introduzione di titoli di studio nel voto, decentramento, tolleranza zero per la corruzione, nonché un nuovo contratto sociale.

Nel frattempo, su iniziativa della leader del Partito socialista bulgaro Kornelia Ninova - il cui partito è arrivato terzo il 4 aprile - sono in corso negoziati per formare un'ampia coalizione di sinistra.

Coinvolti in questi negoziati sono il leader del movimento 21 Tatyana Doncheva, il fondatore di ABV ed ex presidente bulgaro Georgi Purvanov e il leader del partito Roumen Petkov e il leader del partito bulgaro normale Georgi Kadiev.

Tutte queste feste sono quelle che, negli anni, si sono staccate dal BSP.

Nelle elezioni di aprile, Doncheva e il Movimento 21 hanno fatto parte del programma “Rise Up! Mafiosi Out! " coalizione elettorale, che ha ottenuto seggi per diventare il  gruppo più piccolo dell'ormai defunta 45a Assemblea nazionale. Doncheva è stata eletta vicepresidente dalla quota del gruppo parlamentare.

fonte novinite.com

Foto del giorno


Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia) 

Opportunità e Affari

  • 0
  • 1
prev
next

Vendita societa'

News image

Per l'apertura di una nuova società in Bulgaria è nece...

Opportunità e Affari

Ristorante Italiano

News image

Nel centro ideale di Sofia, in una strada molto traffica...

Opportunità e Affari

Dall'Italia

I nostri Lettori

Copiare senza scrupoli

News image

La pagina   BUSINESS ITALIA - BULGARIA - БИЗ...

I nostri lettori

Punti di vista

Tecnologia

Covid: su Facebook e Instagram rimossi 18 mln contenuti

News image

Dall'inizio della pandemia all'aprile 2021 Facebook e ...

Tecnologia