oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

Il partito ITN di Slavi Trifonov ha tenuto colloqui con il Movimento per i diritti e le libertà il 25 luglio, con l'MRF che ha affermato che il sostegno a un governo nominato dall'ITN non sarebbe stato incondizionato e il partito di Trifonov che ha insistito sul fatto che non stava cercando il sostegno dell'MRF.

I colloqui hanno segnato la chiusura di tre giorni della prima fase di ITN, che ha ottenuto la maggior parte dei voti alle elezioni parlamentari anticipate e quindi ha diritto al primo mandato per cercare di formare un governo, incontrando tutti gli altri gruppi parlamentari tranne quello di Boiko Borissov Coalizione GERB-UDF. Il vice leader dell'ITN Toshko Yordanov ha affermato che il partito non ha chiesto all'MRF i voti in Parlamento per la nomina di un nuovo governo, ma ha solo presentato le sue priorità alla delegazione dell'MRF, guidata da Mustafa Karadayi. "La nostra condizione irrevocabile per sostenere un governo è il ripristino della normalità in politica e democrazia", ​​ha detto Karadayi. Ha detto che l'MRF non nominerà i membri del gabinetto.

Domenica, il co-leader della coalizione democratica bulgara Atanas Atanassov ha dichiarato di aver sentito da una fonte senior di ITN che nessuno legato al MRF sarebbe stato nominato nel governo proposto. Trifonov ha annunciato una proposta di governo il 12 luglio, il giorno dopo le elezioni parlamentari anticipate, ma l'ha ritirata tra l'indignazione pubblica per i candidati legati ai partiti dell'establishment politico passato. Non è chiaro quando ITN annuncerà il suo promesso set di candidati al gabinetto rivisto. Trifonov non si è presentato come deputato, ha detto che non sarà il candidato del suo partito a diventare primo ministro e non ha partecipato a nessuno dei colloqui con gli altri partiti.

Sempre domenica, il giorno dopo che il Partito socialista bulgaro ha avuto colloqui con ITN, si è riunito il consiglio nazionale del BSP. Parlando dopo l'incontro, il leader del BSP Kornelia Ninova ha affermato che la decisione più importante alla riunione del consiglio nazionale, approvata con 120 voti a favore e uno contro, è stata una dichiarazione che il partito voleva sicurezza e stabilità e si impegnerebbe per un gabinetto per formarsi “per continuare il completo smantellamento dell'attuale modello di governo”.

Al di fuori della riunione del consiglio nazionale, c'è stata una grande protesta da parte dei membri del BSP, che chiedevano le dimissioni di Ninova, visti gli ultimi tristi risultati elettorali del partito. Ninova ha detto che non si sarebbe dimessa perché le persone che chiedevano le sue dimissioni non erano quelle che l'avevano eletta. In un'intervista di sabato, l'ex leader del BSP ed ex primo ministro Sergei Stanishev ha chiesto le dimissioni di Ninova, affermando che, in proporzione, le elezioni parlamentari anticipate di luglio hanno visto il BSP perdere più voti del GERB.

Nel fine settimana, il presidente Roumen Radev ha dichiarato che consegnerà il primo mandato per cercare di formare un governo una volta che i "partiti di protesta" avranno garantito di aver ottenuto un risultato positivo verso la formazione di un governo.

fonte sofiaglobe

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Non ci sono articoli correlati


Foto del giorno


Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia) 

Opportunità e Affari

  • 0
  • 1
prev
next

Vendita societa'

News image

Per l'apertura di una nuova società in Bulgaria è nece...

Opportunità e Affari

Ristorante Italiano

News image

Nel centro ideale di Sofia, in una strada molto traffica...

Opportunità e Affari

Dall'Italia

I nostri Lettori

Copiare senza scrupoli

News image

La pagina   BUSINESS ITALIA - BULGARIA - БИЗ...

I nostri lettori

Punti di vista

La scienza e la democrazia

News image

Qualche giorno fa Franco Prodi, ordinario di mete...

Punti di vista | Administrator

Tecnologia

Expo Dubai: Glisenti, scelti 26 video per spazio innovazione

News image

"Sono stati raccolti 159 contributi da tutti i centri ...

Tecnologia