oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

shirts-clothing-photo-Joerg-Rudloff-freeimages-com-604x272

La vendita al dettaglio di prodotti tessili, abbigliamento, calzature e pelletteria in negozi specializzati in Bulgaria è diminuita del 22,1% nell'agosto 2020 rispetto ad agosto 2019, ha dichiarato il 9 ottobre l'Istituto nazionale di statistica (NSI). Il commercio è stato duramente colpito dalla pandemia Covid-19. La Bulgaria ha dichiarato lo stato di emergenza il 13 marzo a causa della pandemia, con misure che includono la chiusura dei centri commerciali, pur consentendo alle banche e ai negozi di alimentari di rimanere aperti. Lo stato di emergenza è rimasto in vigore per due mesi. A marzo, le vendite al dettaglio in questa categoria sono crollate del 63,1% su base annua, in aprile del 71,9%, in maggio del 53%, in giugno del 27,4% e in luglio del 23,1%. Nell'agosto 2020, le vendite al dettaglio di alimenti, bevande e tabacco sono diminuite del 17% su base annua. Tuttavia, rispetto a luglio, sono aumentati del 2,9%. Su base annua, il fatturato nella categoria "vendita al dettaglio tramite servizi di vendita per corrispondenza o Internet" è aumentato del 43,1% ad agosto e su base mensile - rispetto a luglio - del 9%, ha affermato l'NSI.

Fonte:Sofiaglobe

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Non ci sono articoli correlati


Foto del giorno


Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia) 

Opportunità e Affari

  • 0
  • 1
prev
next

Vendita societa'

News image

Per l'apertura di una nuova società in Bulgaria è nece...

Opportunità e Affari

Ristorante Italiano

News image

Nel centro ideale di Sofia, in una strada molto traffica...

Opportunità e Affari

Dall'Italia

I nostri Lettori

Copiare senza scrupoli

News image

La pagina   BUSINESS ITALIA - BULGARIA - БИЗ...

I nostri lettori

Punti di vista

Tecnologia

Covid: su Facebook e Instagram rimossi 18 mln contenuti

News image

Dall'inizio della pandemia all'aprile 2021 Facebook e ...

Tecnologia