oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

Con_palone_002

È iniziata ufficialmente ieri alle 12 l'avventura della nazionale italiana di calcio al Campionato Europeo che si disputerà in Francia nel 2016. Il sorteggio, tenutosi a Nyon, ha inserito la rappresentativa azzurra attualmente guidata da Cesare Prandelli nel gruppo di qualificazione H. L'Italia dovrà quindi affrontare la Croazia, la Norvegia, la Bulgaria, l'Azerbaijan e Malta.

In Francia andranno le nove vincitrici dei gironi, le nove seconde classificate di ciascun gruppo e la migliore terza in assoluto; i restanti quattro posti liberi saranno assegnati alle vincitrici degli spareggi che si terranno tra le altre otto squadre terze classificate nei propri raggruppamenti. Unica squadra già sicura della partecipazione, l'ospitante Francia.

Quello del 2016 sarà il primo campionato europeo con la nuova formula allargata a ventiquattro squadre. Appena terminata la cerimonia di composizione dei gironi sono giunte le prime parole del commissario tecnico degli azzurri Cesare Prandelli. «È un raggruppamento molto impegnativo, dovremo prepararci bene. Non affronteremo né il Belgio né la Svizzera, ma non credo che la Croazia sia inferiore a loro. Non è un girone così semplice come potrebbero credere in molti, Croazia e Bulgaria sono le potenziali vincitrici. Contro Malta abbiamo giocato di recente e conosciamo le difficoltà che ci attendono, la Norvegia è una buona squadra e l'Azerbaijan sta attraversando una fase di crescita – ha detto a caldo non nascondendo un po' di preoccupazione nonostante difficilmente sarà ancora alla guida della nostra rappresentativa dopo il Campionato del Mondo in Brasile - Non faccio polemiche, non è mio costume - ha concluso Prandelli - ma Russia, Italia e Portogallo, teste di serie degli ultimi tre gruppi, sono state penalizzate dal sistema di sorteggio».

Nella gara al basso profilo gli risponde pochi minuti dopo Niko Kovac, il commissario tecnico della Croazia. «Sono contento per il sorteggio, ma ad essere onesto penso che l'Italia sia favorita per il primo posto. In ogni caso anche le altre squadre inserite nel girone sono competitive». In realtà, nonostante qualche buona individualità, la Norvegia e la Bulgaria non dovrebbero creare alcun problema alle due formazioni più blasonate del gruppo H mentre Malta e Azerbaijan sembrano destinate alla lotta per non aggiudicarsi il ruolo di fanalino di coda del raggruppamento.

Nel girone E, l'Inghilterra testa di serie sarà impegnata contro la Svizzera, la Slovenia, l'Estonia, la Lituania e San Marino. Il primo commento post-urne è di Roy Hodgson, selezionatore della nazionale d'oltremanica. «Sono molto soddisfatto, in particolar modo per i nostri tifosi – ha dichiarato il sessantasettenne di Croydon - Abbiamo vissuto delle trasferte piuttosto dure negli ultimi anni, ma ci sono dei bei posti da visitare. Il nome della Svizzera mi fa sempre sorridere perché sono stati quattro anni fantastici per me alla guida della nazionale rossocrociata». Presente durante le operazioni di composizione dei gironi, anche Vlado Petkovic, l'ex tecnico della Lazio che, al termine del Campionato del Mondo in Brasile, erediterà la nazionale svizzera dall'attuale tecnico Ottmar Hitzfeld. «È un girone interessante per i giocatori, gli allenatori e i tifosi. Penso che abbiamo qualche possibilità di qualificarci. Siamo una squadra giovane - aggiunge poi con un pizzico di spavalderia - non avremo paura di nessuno».

Nel girone G, invece, sono finite la Russia di Fabio Capello e la Svezia di Zlatan Ibrahimovic. «Considero il nostro raggruppamento veramente duro – ha detto il tecnico friulano - Ci sono tre squadre molto forti oltre a noi: il Montenegro, l'Austria e la Svezia» (le altre sono Liechtenstein e Moldavia ndr.). Una curiosità viene dal gruppo D nel quale, insieme a Germania, Repubblica d'Irlanda, Polonia, Scozia e Georgia, è stata inserita Gibilterra, alla sua prima partecipazione. http://www.iltempo.it

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno


Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia) 

Opportunità e Affari

  • 0
  • 1
prev
next

Vendita societa'

News image

Per l'apertura di una nuova società in Bulgaria è nece...

Opportunità e Affari

Ristorante Italiano

News image

Nel centro ideale di Sofia, in una strada molto traffica...

Opportunità e Affari

Dall'Italia

I nostri Lettori

Copiare senza scrupoli

News image

La pagina   BUSINESS ITALIA - BULGARIA - БИЗ...

I nostri lettori

Punti di vista

La scienza e la democrazia

News image

Qualche giorno fa Franco Prodi, ordinario di mete...

Punti di vista | Administrator

Tecnologia

Expo Dubai: Glisenti, scelti 26 video per spazio innovazione

News image

"Sono stati raccolti 159 contributi da tutti i centri ...

Tecnologia