oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

Simeon_002

Il Re ha perso il palazzo di Krichim con la pronuncia dell' ultima istanza

"Ogni cittadino europeo ha il diritto di ricorrere alla Corte di Strasburgo qualora si ritenesse insoddisfatto della pronuncia delle diverse istanze nel proprio Paese". Lo ha dichiarato l' ex Premier della Bulgaria /2001-2005/ ed ex monarca Simeone di Sassonia Coburgo Gotha in occasione della pronuncia definitiva della Corte di restituire la proprieta' del palazzo reale Krichim allo Stato bulgaro.

Gli avvocati dello Stato hanno provveduto a sporgere querela di risarcimento per disboscamento illegale su una superficie di 1650 ettari della foresta demaniale nei pressi del palazzo reale "Tsarska Bistritsa" a Borovets, che ha fatto guadagnare al re l' importo di 2.3 milioni di lev. Simeone di Sassonia, invece, ha chiesto la deduzione delle spese di quasi 120 mila lev per la manutenzione del patrimonio forestale.

La Corte ha concesso agli avvocati dello Stato una settimana per la precisazione della querela contro Simeone di Sassonia e sua sorella, presentando i rispettivi dati relativi al taglio dei boschi in ciascuno dei 66 immobili a Rila. La prossima seduta e' prevista per il 3 febbraio prossimo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno


Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia) 

Opportunità e Affari

Ristorante Italiano

News image

Nel centro ideale di Sofia, in una strada molto traffica...

Opportunità e Affari

Dall'Italia

I nostri Lettori

Copiare senza scrupoli

News image

La pagina   BUSINESS ITALIA - BULGARIA - БИЗ...

I nostri lettori

Punti di vista

Esperti indipendenti Oms, pandemia poteva essere evitata

News image

Un vero e proprio "cocktail tossico" di negazione, sce...

Punti di vista | Administrator

Tecnologia

Google come Apple, al lavoro su etichette privacy per le app

News image

Anche Google, come Apple, implementerà le etichette pr...

Tecnologia