oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

Parvanov_002

Il Presidente della Bulgaria Georgi Parvanov e la moglie Zorka Parvanova sono stati tra gli ospiti ufficiali delle celebrazioni del 150° anniversario dell'Unità d'Italia a Roma. L'evento ha riunito decine di capi di Stato e capi di organizzazioni internazionali di tutto il mondo, ha annunciato la corrispondente di BNR, Irina Stoilova.

Sotto misure di sicurezza eccezionali sono iniziate le celebrazioni con la posa di corone di fiori all'altare della Patria in Piazza Venezia, che sono proseguite con una grande parata militare nei pressi del Colosseo, dove oltre cinquemila militari hanno marciato, oltre a reparti a cavallo e manifestazioni aeree, ha aggiunto la Stoilova. Dopo un concerto celebrativo, gli ospiti sono stati invitati ad una cena di gala presso il Palazzo del Quirinale.

Alle celebrazione hanno presenziato i presidenti di Russia, Germania, Israele, territori palestinesi, Turchia, Afghanistan, Ungheria, Polonia, così come il segretario generale dell'ONU Ban Ki-moon, il re di Spagna e altri.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno


Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia) 

Opportunità e Affari

  • 0
  • 1
prev
next

Vendita societa'

News image

Per l'apertura di una nuova società in Bulgaria è nece...

Opportunità e Affari

Ristorante Italiano

News image

Nel centro ideale di Sofia, in una strada molto traffica...

Opportunità e Affari

Dall'Italia

Giustizia: il governo pone la fiducia alla Camera

News image

“A nome del governo pongo la questione di fiducia”. Lo...

Dall'Italia

Read more

I nostri Lettori

Copiare senza scrupoli

News image

La pagina   BUSINESS ITALIA - BULGARIA - БИЗ...

I nostri lettori

Punti di vista

TRENT’ANNI DOPO LA JUGOSLAVIA. I BALCANI COME MEDIORIENTE EUROPEO

News image

Trent’anni dopo, molti sono i nodi ancora irrisolti, t...

Punti di vista | Administrator

Tecnologia

Google richiederà vaccino per rientro dipendenti in ufficio

News image

Google richiederà ai suoi dipendenti che rientrano in ...

Tecnologia