oroscopo-bg-2Meteo-bg
Italian - ItalyБългарски (България)

"Anche di fronte alla crisi siamo riusciti a trovare soldi non solo per finanziare misure a sostegno di imprese e persone, per medici in prima linea, per l'acquisto di vaccini e attrezzature per ospedali, ma continuiamo anche ad investire in infrastrutture educative" , ha dichiarato oggi il primo ministro Boyko Borissov in una seduta di gabinetto regolare.

I primi 2.118.718 BGN sono stati assegnati nell'ambito del programma triennale del Ministero dell'Istruzione e della Scienza per la costruzione e la ricostruzione di asili nido, asili nido e scuole.

Si prevede di stanziare un totale di 210 milioni di BGN nell'ambito del programma per ciascuno dei tre anni.

Borisov ha sottolineato che lo Stato continua a pagare il supplemento mensile ai pensionati in Bulgaria , nonché a sostenere le imprese finanziariamente colpite durante la pandemia. Ha ricordato l'impegno del governo di raddoppiare gli stipendi degli insegnanti di scuola e aumentare i pagamenti per gli insegnanti universitari. Nelle sue parole questo è possibile perché negli anni il governo è stato economico e responsabile.

"I soldi risparmiati ci stanno aiutando in questo momento. Abbiamo mantenuto una rigorosa disciplina finanziaria", ha detto il Primo Ministro.

Ha sottolineato che la Bulgaria sta andando molto bene date le misure antiepidemiche più liberali in Europa. Tuttavia, ha detto che prima la pandemia è finita, meglio è perché sono stati spesi soldi extra per affrontarla.

Con i soldi stanziati nell'ambito del programma verranno costruite 11 nuove scuole e 36 saranno ristrutturate. Ci saranno anche 35 nuovi asili e asili nido.

Secondo i dati del ministro dell'Istruzione Krasimir Valchev, solo nell'ultimo anno il comune di Sofia ha ricevuto 65 milioni di BGN e saranno aperti 23 asili.

Non diamo soldi solo per carri armati e aerei, ma anche per infrastrutture educative, ha sottolineato Borisov.

Il ministro Valchev ha aggiunto che più di 2 milioni di BGN assegnati oggi sono per i progetti già avviati per l'ampliamento e la ricostruzione delle scuole e per la costruzione di asili nei comuni di Garmen, Velingrad, Rakovski, Pomorie e Stara Zagora.

fonte novinite.com

Добави коментар

За да добавите коментар трябва да въведете имейл адрес. Коментарите се публикуват след преглед от администратор.


Защитен код
Обнови

Още по темата

Няма свързани статии


Снимка на деня

Rila

Rila

Opportunità e Affari

Ristorante Italiano

News image

Nel centro ideale di Sofia, in una strada molto traffica...

Opportunità e Affari

Dall'Italia

I nostri Lettori

Copiare senza scrupoli

News image

La pagina   BUSINESS ITALIA - BULGARIA - БИЗ...

I nostri lettori

Punti di vista

Maggioranze bulgare

News image

Come gli italiani ben sanno questo modo di dire evoca ...

Punti di vista | Franco Branca

Dal mondo

Voto locale Gb, Johnson tuona contro referendum Scozia

News image

Un referendum bis sulla secessione della Scozia sarebb...

Dal mondo