oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

Cherries_on_a_tree

Il Ministero dell'Agricoltura ha dichiarato con soddisfazione, che i consumatori bulgari, d' ora in poi, saranno in grado di controllare online loro stessi se un prodotto sia realmente stato prodotto in conformità alle regole biologiche.

kontakt_3_gnezda

La Commissione per la Tutela dei Consumatori (CTC) ha ordinato il ritiro dai negozi di due tipi di prese cinesi, che possono causare scosse elettriche o ustioni.

Il primo tipo di presa ha cinque nidi, è dotata di una spina bipolare e si offre al mercato in confezione da 12 pezzi in bianco, celeste e rosso. La loro marca è sconosciuta, ma portano la dicitura MADE IN CHINA. Le prese non sono conformi ai fondamentali requisiti di sicurezza: non solo creano rischio di contatto diretto con elementi scoperti, utilizzandoli per l'accensione di elettrodomestici, ma la protezione può interrompersi e questo potrebbe provocare scosse elettriche.

Patente_001

Le patenti di guida in Europa, d'ora in poi, verranno rilasciate esclusivamente dal Paese di residenza.

I cittadini europei con residenza sul territorio di un altro Paese europeo, non avranno più il diritto di rinnovare la propria patente nel Paese dove sono nati. E' quanto emerge da un'informazione pubblicata su questo sito web: http://europa.eu/youreurope/citizens/vehicles/driving/validity/resident_en.htm.

Foto del giorno

78489992_2475687456054322_5448625323073601536_n

Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Il mea culpa di Calenda: “ Per 30 anni ho ripetuto cazzate sul liberalismo economico”

News image

Carlo Calenda fa mea culpa. Oggi il parlamentare europeo...

Punti di vista | Administrator

Dal mondo

Duplice attacco al cuore della produzione mondiale di petrolio in Arabia Saudita

News image

In Arabia Saudita nella giornata di sabato c’è stato un du...

Dal mondo