oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

maxresdefault

Per tutto il mese di Gennaio in occasione del 30 ° anniversario della caduta del Muro di Berlino, sta arrivando a Plovdiv. l'unica collezione itinerantedei frammenti originali del muro.

La mostra è composta da opere create dai predecessori del movimento di street art di Berlino come artisti di strada contemporanei. La collezione è una presentazione delle opere degli artisti emblematici che hanno lavorato sul muro di Berlino , tra i quali Thierry Noir, Christophe-Emmanuel Bouche, Kiddy Citny, Indiano,

Heinz J. Kusdas e Peter Unsicker.

Comprenderà anche opere di artisti di strada riconosciuti a livello internazionale come Jef Aérosol (Francia), Borondo (Spagna), C215 (Francia),John Crash Matos (USA), DAleast (Cina), FAITH47 (Sud Africa), Jimmy C (Australia), L7M (Brasile), RUN(Italia), 1up (Germania), John Dolan (Regno Unito).

La mostra ospiterà una serie di eventi - un programma di screening di oltre 30 cortometraggi, foto, passeggiate turistiche sul muro, dibattiti politici, incontri con artisti e concerti. Insieme alla collezione di opere d'arte, la mostra include anchetre auto Trabant, dipinte da Thierry Noir, Christophe-Emmanuel Bouche e Kiddy Citny.

La collezione è di proprietà del noto curatore francese Sylvestre Verger. La mostra è resa possibile dalla collaborazione dell'istituto francese in Bulgaria

 

Eureca! Esibizione itinerante 'Muzeiko' viene a Plovdiv per presentare alcune delle scoperte più popolari del XIX e XX secolo. ‘Eureca! La mostra itinerante 'è interattiva a moduli. La mostra rimarrà nel Museo di storia regionale di Plovdiv per tutto l'anno. La mostra ricrea alcune delle principali scoperte scientifiche. I visitatori avranno l'opportunità di scoprire come è stato inventata la radio, il telefono. Il museo attraverso un viaggio temporale nel passato verrà presentato come luogo di intrattenimento che può provocare la curiosità e l'immaginazione ‘Eureca! Travelling Exhibition 'è un progetto di Muzeiko Foundation in collaborazione con il Museo regionale di Plovdiv.

Fonte: Plovdiv European Capital Of Culture

5897B0E9-713C-4D54-A06D-98E72B790A0F

Un'epidemia di influenza è stata dichiarata nel comune bulgaro di Pernik e le scuole saranno chiuse dal 17 al 22 gennaio.

 

Il 14 gennaio, epidemie di influenza sono state dichiarate nei distretti di Bourgas, Shoumen, Silistra e Stara Zagora.

 

I media bulgari hanno detto che i distretti di Pazardzhik e Yambol, così come il distretto di Pernik, erano sull'orlo della dichiarazione di epidemie influenzali.

 

Il ministero dell'Istruzione della Bulgaria ha dichiarato, il 16 gennaio, che 344 scuole e asili nido nel paese sono stati chiusi a causa degli alti tassi di influenza e del cattivo tempo.

 

Nel distretto di Bourgas, 137 scuole sono chiuse fino al 18 gennaio a causa dell'influenza.

 

Nel distretto di Stara Zagora, fino al 18 gennaio sono chiuse 120 scuole, così come 65 scuole nel distretto di Shoumen e 16 nel comune di Silistra. Nel distretto di Plovdiv sono chiuse due scuole, una nel villaggio di Popovitsa e un'altra a Sopot.

75D8441D-9035-4645-A6E6-D425F1BDA87C

Un totale di 14 536 giovani cittadini dei paesi dell'Unione europea sono stati scelti per ottenere viaggi gratuiti all'interno dell'UE nel 2019, nel secondo turno dell'iniziativa DiscoverEU della Commissione europea, ha affermato la Commissione il 14 gennaio.

 

I vincitori sono stati scelti in base ai criteri di aggiudicazione e tenendo conto del contingente fissato per ciascun paese dell'UE.

 

Le quote sono basate sulla percentuale della popolazione EU. Il contingente per la Bulgaria, che ha l'1,4% della popolazione dell'UE, è di 168 biglietti.

 

Il commissario europeo Tibor Navracsics, responsabile per l'istruzione, la cultura, la gioventù e lo sport, ha dichiarato: "È meraviglioso vedere come i giovani europei utilizzano DiscoverEU per conoscere il loro continente.

 

"In totale, quasi 180.000 giovani da tutta Europa hanno fatto domanda durante i due round del 2018; e grazie a questa iniziativa, abbiamo finora dato a circa 30 000 giovani la possibilità di esplorare le culture e le tradizioni dell'Europa e di connettersi con altri viaggiatori.

 

"È stimolante vedere come i giovani esplorano l'Europa attraverso un viaggio personale. DiscoverEU consente loro di pianificare i propri viaggi, condividere le loro storie sui social media e fare nuove amicizie ", ha detto Navracsics.

 

I vincitori del secondo round saranno contattati per poter prenotare i loro viaggi.

 

Potranno viaggiare, da soli o in gruppi di massimo cinque persone, tra il 15 aprile e il 31 ottobre 2019 per un massimo di 30 giorni.

 

DiscoverEU è stato lanciato nel giugno 2018, a seguito di una proposta del Parlamento europeo per un'azione preparatoria con un bilancio di 12 milioni di euro nel 2018.

 

Il primo turno di applicazione ha dato a circa 15 000 giovani l'opportunità di viaggiare in Europa.

 

Per il 2019, il Parlamento europeo ha approvato 16 milioni di euro per DiscoverEU. La Commissione prevede di avviare il prossimo ciclo di candidature nell'estate 2019. A tempo debito, le date specifiche e ulteriori informazioni saranno annunciate sul portale europeo della gioventù, ha affermato la Commissione.

Foto del giorno

68F65BBC-F3BC-437B-9286-61B33A67DD50
Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Pensare fuori dagli schemi genera creatività

News image

Il NYT a firma di un noto commentatore economico si incari...

Punti di vista | Alberto Cossu

Dal mondo

Debito pubblico americano e il mito dell'arma cinese

News image

L’idea che la Cina possa utilizzare le quote di debito pub...

Dal mondo