oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)
EA6C5213-9BC3-442C-948A-B171956D73D8

La retribuzione lorda media degli insegnanti dovrebbe aggirarsi sui 1750 BGN nel 2021, ha dichiarato Milena Damyanova, presidente del comitato per l'istruzione.  La crescita delle retribuzioni nel campo dell'istruzione non ha precedenti per il bilancio statale e al momento la retribuzione lorda media degli insegnanti è superiore alla media per il paese in quanto vi sono regioni in cui raggiunge i 1500 BGN, ha aggiunto.

 

 "Tuttavia, la retribuzione è solo una delle misure che stiamo adottando per sostenere gli insegnanti in Bulgaria. Dal 2009 abbiamo investito oltre 65 milioni di BGN per le qualifiche. Dal 2019 è stato lanciato un nuovo programma nazionale" Insegnanti motivati ​​"con un budget totale  di 1 milione e 700 mila BGN ”, ha dichiarato Damyanova in una dichiarazione a nome del gruppo parlamentare GERB alla vigilia della Giornata internazionale degli insegnanti.

D8D3F5EA-3736-47D6-A7D6-9CE66F0395E6

Più di 6000 automobilisti sono stati sorpresi a guidare senza patente nei primi nove mesi del 2019, ha riferito la televisione nazionale bulgara il 6 ottobre.

 

 Violare la legge fornendo un'auto a qualcuno non autorizzato a guidare era un luogo comune, afferma il rapporto.

 

 Il rapporto si inserisce in un contesto di statistiche del ministero dell'Interno che hanno mostrato che circa 450 persone sono morte in incidenti stradali in Bulgaria nei primi nove mesi del 2019, mentre oltre 6000 sono rimasti feriti.

 

 Un recente incidente grave, una settimana fa, ha coinvolto un guidatore senza licenza di 19 anni.  Due passeggeri sono morti all'istante.  È emerso che anche il padre del conducente, il proprietario dell'auto, non aveva la patente di guida.

 

 La polizia stradale bulgara ha ricordato che se una macchina fosse stata guidata da un guidatore senza licenza, la registrazione della vettura sarebbe stata sospesa da sei mesi a un anno.  La multa per la guida senza licenza va da 100 a 300 leva (da circa 50 a 150 euro).

 

 Se una multa non viene pagata alla polizia stradale, viene consegnata alla National Revenue Agency per la riscossione.


2CB6533A-9B05-4F2D-9AA7-A89D74CDFB66

È improbabile che gli accordi per le forze armate bulgare di acquisire 150 veicoli corazzati di fanteria e due navi di pattuglia navale siano conclusi entro la fine del 2019, è emerso in un'audizione del ministro della Difesa Krassimir Karakachanov dalla commissione parlamentare per la difesa il 3 ottobre.

 

 Insieme, il quadro finanziario per le due acquisizioni è di circa 2,5 miliardi di leva.

 

 La Bulgaria ha già selezionato le offerte per rifornire i veicoli corazzati di fanteria, ma ha prorogato il termine per la presentazione delle offerte a dicembre.

 

 Karakachanov ha affermato che si aspettava che il contratto per l'acquisto dei veicoli corazzati fosse concluso nella primavera del 2020.

 

 Ha affermato che i termini di pagamento sono stati ridotti da 12 a 8 anni.  L'acquisizione dell'ultimo veicolo deve essere completata entro l'ottavo anno.

 

 Gli offerenti per rifornire le navi di pattuglia navale sono stati autorizzati a presentare le loro offerte, ha dichiarato.

 

 Karakachanov ha detto al comitato che la Bulgaria avrebbe acquisito due dragamine, di seconda mano dai Paesi Bassi.

 

 Ha dichiarato che erano stati fatti dei tentativi per mettere in sicurezza un sottomarino di seconda mano, ma senza riuscirci.

 

 La Bulgaria ha disattivato il suo ultimo sottomarino in invecchiamento, lo Slava, nel 2011. Nel novembre 2018, è stato riferito che c'erano piani per convertire il sottomarino in un museo.

Foto del giorno

2D746BB4-9C57-4312-B78D-91E999C94392

Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Il mea culpa di Calenda: “ Per 30 anni ho ripetuto cazzate sul liberalismo economico”

News image

Carlo Calenda fa mea culpa. Oggi il parlamentare europeo...

Punti di vista | Administrator

Dal mondo

Duplice attacco al cuore della produzione mondiale di petrolio in Arabia Saudita

News image

In Arabia Saudita nella giornata di sabato c’è stato un du...

Dal mondo