oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

0266BBB7-727C-4240-9569-128F645FB5D8

Nel corso dei prossimi tre anni, il governo inglese stanzierà £ 18m ($ 22,5 milioni) per combattere la disinformazione e il fenomeno delle “notizie false” nei paesi dell'Europa orientale, così come il rafforzamento dei media indipendenti nei Balcani occidentali, ha riferito DW.

 

 Nelle parole del ministro degli Esteri britannico Jeremy Hunt, è una priorità creare condizioni per il buon lavoro dei giornalisti.

 

 Hunt ha dichiarato che il nuovo pacchetto triennale da 18 milioni di sterline "sosterrà i giornalisti che lavorano in alcune delle società più repressive e intensificheranno l'attacco contro le notizie false", ha riportato The Telegraph.

 

 Ciò è stato affermato prima della prevista Conferenza sulla libertà dei media, che si terrà il 10 e l'11 luglio a Londra.

 

 Secondo un recente studio della ONG Freedom House, solo il 10% della popolazione mondiale ha accesso a un media gratuito.

 

 Il sig. Hunt ha dichiarato che dato cioè , le "false notizie e la disinformazione continuano a minare e destabilizzare le società", ha riferito The Telegraph.

699BD752-85CF-4CB2-AA72-2C8C5E43B97F

Il tasso di occupazione dei laureati terziari più recenti in Bulgaria nel 2018 è stato dell'84,5%, ha dichiarato l'agenzia di statistiche dell'Unione europea Eurostat.

 

 C'era una netta differenza per genere, comunque.  Tra gli uomini bulgari di recente laurea, il tasso di occupazione era del 91,9 per cento.  Tra le donne laureate, era 78,4 per cento.

 

 Nel 2018, per i laureati di età compresa tra i 20 ei 34 anni nell'UE che avevano raggiunto un livello di istruzione terziaria negli ultimi tre anni, il tasso di occupazione era dell'85,5%.

 

 Questo è 0,6 punti percentuali sopra il tasso nel 2017 e 1,4 punti percentuali sotto il precedente punto più alto dell'86,9 per cento nel 2008.

 

 I paesi dell'UE con i più alti tassi di occupazione per i neolaureati nel 2018 sono stati Malta (96,7 per cento), Paesi Bassi (94,8 per cento), Germania (94,3 per cento) e Lussemburgo (94 per cento).

 

 Al contrario, c'erano quattro stati membri della UE dove il tasso era inferiore all'80%: Spagna (77,9%), Croazia (75,2%), Italia (62,8%) e Grecia (59%).

 

 "I giovani con un livello di istruzione terziaria (livello ISCED 5-8) hanno registrato i più alti tassi di occupazione e sono stati generalmente meglio protetti dai rischi di disoccupazione rispetto ai loro coetanei che sono entrati nel mercato del lavoro con livelli di istruzione inferiori", ha detto Eurostat.  .

 4EF5D4B7-55E1-44FC-864B-51F870D58AD5

Il presidente Rumen Radev ha invitato i rappresentanti delle imprese statali in Cina a investire in Bulgaria.  "La Bulgaria ha una situazione geostrategica importante, che non deve essere sottovalutata: la Bulgaria è un'unità estremamente importante dell'iniziativa" One Belt, One Road ".

 

 Dobbiamo lottare perché questa posizione strategica sia sfruttata al meglio nel modo più rapido ed efficiente possibile ", ha affermato Radev, che si aspetta maggiori investimenti cinesi in Bulgaria.

 

 "Abbiamo concordato con il governatore della provincia cinese di Hubei di sviluppare un piano concreto in cui identificare congiuntamente aree e progetti di reciproco interesse e trovare modi per realizzarli entro determinate scadenze: infrastrutture di trasporto, energia, automotive, energia verde, agricoltura  , Tecnologie informatiche ", ha affermato il capo dello stato.

 

 "Per me è molto importante aprire la porta agli investimenti cinesi ad alto livello politico", ha affermato il presidente.  Il secondo giorno della sua visita in Cina, Rumen Radev ha rilasciato una dichiarazione al World Economic Forum di Dalian, noto come "Summer Davos", ha riportato BNR.

Foto del giorno

68F65BBC-F3BC-437B-9286-61B33A67DD50
Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Pensare fuori dagli schemi genera creatività

News image

Il NYT a firma di un noto commentatore economico si incari...

Punti di vista | Alberto Cossu

Dal mondo