oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

h_56018102-1068x710

Il ministro della salute bulgaro Kiril Ananiev ha dichiarato che il paese inizierà i test su larga scala per le infezioni da coronavirus dopo aver affrontato la carenza di kit di test. Il paese, che finora ha registrato 800 casi di coronavirus e 37 decessi, ha testato solo le persone maggiormente a rischio di infezione a causa della mancanza di kit. "Inizieremo massicci test sulla popolazione", ha dichiarato Ananiev, aggiungendo che Sofia aveva messo a punto circa 20.000 kit di test e attende consegne dalla Corea del Sud e da altri donatori locali e stranieri. Circa 18 laboratori in tutta la Bulgaria sono stati attrezzati per eseguire rapidi test anticorpali e test di laboratorio PCR più affidabili. La Bulgaria è tra gli stati membri dell'UE con il minor numero di casi confermati e decessi per COVID-19. Dalla metà di marzo, il paese ha chiuso scuole, ristoranti, bar e altri luoghi di lavoro, limitato i viaggi interurbani e ha esortato le persone a rimanere a casa nel tentativo di contenere la diffusione del nuovo coronavirus.

Fonte:neweurope.eu

photo_verybig_204169

800 sono i casi confermati di infezione da COVID-19 secondo la sede operativa nazionale. Oggi sono stati registrati 17 nuovi casi, con 10 a Sofia, 2 a Smolyan, 2 a Kyustendil, 1 a Ruse, 1 a Vidin e 1 a Blagoevgrad.  37 pazienti sono in reparti di terapia intensiva.

FOnte:novinite

Fandukova-Mladen-Marinov-photo-mvr-1-600x312

Sale a 713 il numero di casi di Covid-19 in Bulgaria , ha dichiarato martedì la sede operativa nazionale. Ad oggi, ci sono stati 35 decessi di persone che erano risultate positive per Covid-19. L'età media di coloro che sono morti è di 64,8 anni, ha affermato il quartier generale operativo. Un totale di 209 pazienti sono in ospedale, 29 dei quali in terapia intensiva. Ventisette di coloro che sono risultati positivi per Covid-19 hanno meno di 18 anni. Di questi, 14 hanno meno di 10 anni. Con l'apertura di mercati freschi e di ortaggi per tre giorni fino a mercoledì compreso, il sindaco di Sofia Yordanka Fandukova, il ministro degli interni Mladen Marinov e il capo dell'ispettorato regionale per la salute dott. Dancho Penchev hanno verificato la conformità al mercato dei mercati per valutare delle misure anti-contagio .

"Il nostro appello è di nuovo di essere responsabili e motivati in modo da non sprecare gli sforzi che abbiamo intrapreso finora per frenare l'epidemia", ha dichiarato Mladen Marinov. Il 14 aprile, l'ambasciata di Israele ha donato 600 mascherine protettive riutilizzabili e 5000 paia di guanti monouso alla direzione del comune di Sofia .. Le attrezzature di protezione saranno assegnate alla case sociali e di riposo  gestite dal comune di Sofia.

Fonte:sofiaglobe

Foto del giorno

96785980_2616137512009315_1589197852968484864_o

Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia) 

Interviste e commenti

Intervista all’Ambasciatore Stefano Baldi,un Entusiasta

News image

  Fai l’intervista e non vedi l’ora di arrivare in u...

Interviste e commenti

Dai nostri lettori

La narrazione dell'informazione

News image

Una volta la TV mostrava i fatti ed ai giornali spettava il compito di spiegarli. Oggi, con i giornali in fo... Leggi tutto

Punti di vista

CoronaVirus: la posizione shock dello scienziato Montanari

News image

La biografia del dottor Stefano Montanari, nanopatolo...

Punti di vista | Administrator

Dal mondo

Coronavirus, Oms inchiesta ci sarà al momento opportuno

News image

L'assemblea dell'Oms ha approvato una risoluzione che sanc...

Dal mondo

Novita'

Secondo le previsioni piu' negative il PIL della Bulgaria diminuirà del 3%

News image

Gli ultimi cambiamenti di bilancio adottati dal governo bu...

Novita'