oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

water-4188_1280

Coinvolti 111.600 abitanti, impatto anche su sprechi acqua

 BRUXELLES, 25 SET - Via libera della Commissione europea a 35 milioni di euro per finanziare progetti idrici per la rete di acqua potabile e le reti di acque reflue nell'area della città di Vraca, nel nord-ovest della Bulgaria.

L'investimento, tratto dal Fondo di coesione, coinvolge 111.600 abitanti dell'area urbana. "In alcune delle nostre regioni, manca un accesso agevole all'acqua potabile", ha commentato la commissaria per la politica regionale, Corina Creţu, sottolineando il lavoro dell'Ue per "proteggere la salute" dei cittadini e "preservare l'ambiente".

I lavori di aggiornamento della rete permetteranno anche un notevole contenimento degli sprechi d'acqua, annoso problema per il Paese.(ANSA).

albero1

Oltre 1500 alberi saranno piantati a Sofia. Il paesaggio sarà sia nella parte centrale della città che negli spazi di scuole e inter-edifici. Sono stati piantati alberi resistenti al clima, come la radura, il tiglio d'argento, la quercia rossa. Le varie specie sono state scelte dagli esperti dell'Università Forestale, ha assicurato il Comune di Sofia. 

Seguendo le vie centrali, la campagna coprirà gradualmente le strade più piccole e continuerà la programmazione in spazi e parchi interbloccati. 

La campagna continuerà con il suo paesaggio nelle vicinanze di scuole superiori e scuole materne sotto lo slogan "My Green School". Il team del Comune di Sofia si rivolge alle scuole superiori  e alle scuole materne per creare un'organizzazione interna coinvolgendo così gli studenti nell'attivita' di  piantagione.

Il Vice Sindaco dell'Ecologia Ioana Hristova ha affermato di lavorare su una nuova foresta tra i distretti Lyulin e Suhodol.
 La foresta avrà un'area di 225 ettari e si prevede di ottenere circa 125.000 alberi entro tre stagioni di rimboschimento.

L'iniziativa attirerà anche i volontari - i cittadini di Sofia ad essere coinvolti nel processo di impianto. 
I materiali saranno forniti dal Comune di Sofia
Fonte:novinite.bg

uova-2

È ormai superiore a 1,5 milioni il numero delle uova di gallina contaminate dall’insetticida fipronil che sono state bloccate in diversi allevamenti avicoli in Bulgaria. Lo ha dichiarato oggi il ministro dell’Agricoltura e degli alimenti Rumen Porozhanov in un intervista al canale televisivo Btv.

Alcuni giorni fa per la prima volta nel paese balcanico sono state identificate circa 360 mila uova contaminate dalla pericolosa sostanza.

Porozhanov ha spiegato che ogni giorno si aggiungono circa 120 mila uova di gallina prodotte negli allevamenti in questione. Il ministro ha detto infine che tutte le galline ovaiole contaminate e le uova bloccate negli allevamenti stessi e ritirate dai depositi all’ingrosso e dai negozi saranno sottoposte all’incenerimento.

Fonte:laregione.ch

Foto del giorno

60464676_2316692978620438_8310989518530412544_n
Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Pensare fuori dagli schemi genera creatività

News image

Il NYT a firma di un noto commentatore economico si incari...

Punti di vista | Alberto Cossu

Dal mondo

Prezzi del petrolio ed equilibri mondiali

News image

La guerra del prezzo del petrolio si sta surriscaldando. E...

Dal mondo