oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

covid-19-coronavirus-military-medical-academy-604x272

Il governatore di Plovdiv, Dani Kanazireva ha richiesto un aumento del numero di ispezioni volte a garantire il rispetto delle misure anti epidemiche nella seconda città bulgara, secondo quanto riferito dalla televisione nazionale (BNT) il 19 ottobre.

Il personale degli ispettorati del lavoro e della sicurezza alimentare si unirà agli ispettori sanitari, a partire dal 20 ottobre, nelle squadre che effettueranno i controlli.

L'emittente pubblica ha citato Kanazireva affermando che le ispezioni si sarebbero concentrate sui trasporti pubblici di Plovdiv e sulle rotte di viaggio interurbane, nonché sui supermercati e sui centri commerciali, dove le persone saranno multate se non viene indossata la mascherina protettiva.

La multa, per legge, è compresa tra 300 leva (circa 153 euro) e 1000 leva per un primo reato, che sale tra 1000 leva e 2000 leva per recidivi.

I proprietari dei negozi e le società di trasporto sono tenuti ad affiggere cartelli che informano i clienti delle misure anti epidemiche e delle multe per la loro violazione, o rischiano di essere multati a loro volta (da 500 leva a 2000 leva per un primo reato, che sale a tra 2000 leva e 5000 leva per la ripetizione delinquenti.)

Kanazireva ha affermato che i controlli sono in risposta al numero in rapida crescita di ricoveri correlati al coronavirus nella città, che ha raggiunto i 200, e al rischio dell’esaurimento dei posti di terapia intensiva

Nel frattempo, la scorsa settimana il ministro della Salute bulgaro Kostadin Angelov si trovava a Blagoevgrad, uno dei due distretti a registrare picchi drastici nel numero di casi di Covid-19, dove ha cercato di placare i timori sulla capacità degli ospedali locali di curare i pazienti affetti da coronavirus.

Angelov ha affermato che la capacità potrebbe essere aumentata oltre quella attualmente disponibile. Ha detto che non ci sarebbero state ulteriori misure anti epidemiche implementate nel distretto, invece sarebbero stati intensificati i controlli per garantire il rispetto delle misure esistenti.

"Se ciò accade, i numeri di infezione potrebbero essere modificati nelle prossime due-tre settimane e, state tranquilli, sarei il primo a dire alle persone di andare a Bansko o in qualsiasi altro posto dove sia sicuro", ha dichiarato Angelov.

Anche a Sofia, c'erano preoccupazioni sulla disponibilità di letti d'ospedale, con il capo dell'ospedale di emergenza Pirogov della capitale, Assen Baltov, che ha affermato che tutti i suoi letti assegnati per il trattamento dei pazienti Covid-19 sono esauriti.

“Sfortunatamente, non possiamo accogliere più pazienti. Pirogov non tratta solo il coronavirus, ci assumiamo i casi di trauma più pesanti a Sofia e nel paese ", ha detto Baltov a Nova Televizia il 19 ottobre.

Il capo dell'ispettorato sanitario regionale di Sofia, Dancho Penchev, ha dichiarato alla Radio nazionale bulgara che era in preparazione un ordine per aumentare l'assegnazione dei posti letto per il trattamento con Covid-19 nella capitale.

photo_verybig_206179

Da oggi sono in vigore due nuove ordinanze emesse dal ministro della Salute Prof. Kostadin Angelov.

1)l'isolamento domiciliare degli individui positivi al COVID-19 viene automaticamente interrotto dopo 14 giorni. Ciò significa che non è più necessario ottenere un risultato negativo da un test PCR per terminare l'isolamento. Secondo lo stesso ordine, i pazienti ricoverati con COVID-19 saranno dimessi dagli ospedali a discrezione del medico curante e con specifiche indicazioni / indicatori / risultati dei loro test. Questo vale per coloro che hanno la possibilità di un successivo isolamento a casa e l'adesione al trattamento raccomandato. In questo modo, non è più valido il precedente requisito di test PCR negativo per dimettere i pazienti da un istituto medico, così come la condizione per documentato minimo 10 giorni dall'inizio dei sintomi clinici e minimo 3 giorni aggiuntivi senza sintomi relativo a COVID-19. Stessa condizione resta per le persone che necessitano di cure mediche di follow-up in ospedale, per le persone ospitate nei luoghi dei servizi sociali, nonché per le persone con incapacità di isolarsi e curate a casa per convivenza con altre persone a rischio gruppi. Il test PCR dopo il periodo di quarantena verrà annullato. Altra ordinanza del Ministro della Salute da oggi, 14 ottobre: ​​quando si tengono partite di calcio allo Stadio Nazionale "Vasil Levski" il pubblico è ammesso fino al 30% della capienza totale, quando ospita spettatori in almeno due posti tra loro e osserva distanza fisica. da 1,5 m. Il governo ha deciso di stanziare 2,1 milioni di BGN per l'acquisto di 2.500 Remdesivir. 1 fiala costa 345 euro IVA esclusa. Lo ha affermato il ministro della Salute Prof. Kostadin Angelov in un briefing dopo la regolare riunione del governo mercoledì. Per quanto riguarda la medicina, il ministro della Salute ha sottolineato che finora in Bulgaria sono state ricevute più di 2.800 fiale sotto forma di donazioni, che sono state distribuite alle RHI nel paese. Di questi, 978 sono stati utilizzati finora. "Ci sono ora 1.779 flaconcini disponibili. Al momento, tutti i pazienti che necessitano di Remdesivir per essere inclusi nel trattamento sono soddisfatti", ha aggiunto Angelov. Ha detto che il farmaco ha dimostrato di essere efficace nel trattamento di pazienti in tutto il mondo, incluso il presidente Trump. La Bulgaria ha presentato una richiesta per il suo acquisto e la consegna è prevista entro 10-20 giorni. Il ministro della Salute ha anche affermato che le città non saranno chiuse, non saranno istituiti posti di blocco e non verranno applicate misure restrittive.

Fonte:novinite

photo_verybig_206160

I turisti israeliani trascorreranno le loro vacanze in Bulgaria durante la stagione invernale, ha detto l'ambasciatore di Israele il 12 ottobre durante la sua visita alla città costiera bulgara di Bourgas. Le prime prenotazioni per le vacanze invernali sono già state effettuate e la meta preferita è la stazione sciistica di Bansko. Dopo la stagione estiva, l'interesse maggiore per l'inverno è a Bansko, e alcuni dei tour operator hanno già firmato contratti con le altre due località invernali - Borovets e Pamporovo. Yoram Elron, ambasciatore di Israele: Speriamo che la stagione invernale inizi normalmente, perché il tuo paese è una destinazione attraente per migliaia di turisti israeliani. È ricco di natura e cultura e questo tocca moltissimo il cuore di Israele. Orlin Mandov, Console Onorario di Israele a Bourgas: Ciò che i tour operator israeliani ci hanno chiesto di fare, li abbiamo aiutati a preparare i contratti, gli hotel, l'intera organizzazione in termini di periodo invernale - l'abbiamo completato in una certa misura, lo ha stato concordato. La cosa più importante per i turisti israeliani è osservare le misure di sicurezza, così come non essere messi in quarantena quando tornano dalla Bulgaria. Orlin Mandov, Console Onorario di Israele a Bourgas: Siamo pronti, siamo preparati per l'inverno. Dato che lavoriamo qui dalla fine di agosto, possiamo lavorare allo stesso modo per l'inverno. I primi turisti israeliani, che trascorreranno le vacanze invernali in Bulgaria, dovrebbero arrivare all'inizio di gennaio.

Fonte:Sofiaglobe

Foto del giorno

119842796_2726483084308090_3823235041083735391_o

Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia) 

Interviste e commenti

Intervista all’Ambasciatore Stefano Baldi,un Entusiasta

News image

  Fai l’intervista e non vedi l’ora di arrivare in u...

Interviste e commenti

Dai nostri lettori

La narrazione dell'informazione

News image

Una volta la TV mostrava i fatti ed ai giornali spettava il compito di spiegarli. Oggi, con i giornali in fo... Leggi tutto

Ultime notizie

Punti di vista

Vi svelo un paio di frottole sul debito pubblico. Firmato: Savona

News image

Il problema del debito pubblico non è quindi quello del ri...

Punti di vista | Administrator

Dal mondo

Accordo Israele ed Emirati Arabi: un terremoto geopolitico ?

News image

  Israele e Emirati Arabi Uniti (UAE) hanno annunciato...

Dal mondo

Novita'

Secondo le previsioni piu' negative il PIL della Bulgaria diminuirà del 3%

News image

Gli ultimi cambiamenti di bilancio adottati dal governo bu...

Novita'