oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)
Cari lettori,

le lettere che pubblichiamo in questa sezione non sono articoli giornalistici e la responsabilità per il loro contenuto e esclusivamente dei loro autori.

Rossen_e_Lorina_3

La prima impressione che ho avuto quando un mese fa sono arrivata a Sofia è di una città particolarmente attenta e interessata alla musica. Per  strada, ad ogni angolo, persone di tutte le età si improvvisano cantanti e musicisti, senza badare più di tanto a qualità del suono o numero di persone che si fermano ad ascoltarli lasciando qualche lev in cambio. L'importante è cantare, l'importante è suonare e questa è una cosa che apprezzo molto di questa città: tra concerti per strada, mercato e tassisti c'è un'atmosfera viva e pittoresca che ti strappa un sorriso quando attraversi Vithosha. Durante tutta la settimana ci sono concerti interessanti e di vario genere: al Maze, un locale in Ulitsa Hristo Belchev, un paio di settimane fa c'è stato un concerto dei BonBog Drums & Bagpipes, un mix di musica folk e cover riprodotte con la tradizionale gajda  bulgara coinvolgente e divertente. A Sofia è molto semplice trovare locali dover poter suonare come conferma Lorina...del duo Rossen & Lorina, che mercoledì sera ha tenuto un concerto all'Art Hostel, ostello in centro famoso per l'arredamento originale e le iniziative che per tutto il mese ospita concerti e mostre. Rossen & Lorina, una fusione che in acustico rimanda a un mix tra Nick Cave e i Nouvelle Vougue, hanno risposto a qualche domanda riguardo il loro gruppo e il fare musica in Bulgaria.

Camilla: - Da quanto tempo suonate assieme?

Lorina: << Da circa un anno, ci siamo conosciuti durante la registrazione di uno spettacolo fantasy qua in Bulgaria. Entrambi siamo attori, Rossen è anche regista. Da lì abbiamo iniziato a suonare insieme e a comporre pezzi nostri in particolare Rossen scrive le musiche che propone anche con altri progetti, e io le interpreto. I nostri possono essere definiti show, veniamo da un contesto non prettamente musicale e siamo un mix di teatro e musica>>.

Camilla: -Durante il concerto avete cantato in lingua bulgara e qualche cover di pezzi internazionali. Per quanto riguarda le vostre canzoni cosa significano i testi?

Rossen: Dipende dal pezzo, in particolare la prima canzone che abbiamo interpretato questa sera è un elogio a Tom Waits.

Camilla: Riguardo i locali, bar e in genere luoghi dover poter suonare, è facile in Bulgaria organizzare serate di questo tipo?

Lorina: Si, a Sofia soprattutto dove ci sono un sacco di locali. Molti musicisti in particolare quelli che hanno progetti piccoli, hanno tante opportunità di farsi conoscere e far conoscere la propria musica.

Se vi interessa farvi un'idea della musica dei Lorina & Rossen potete visitare la loro pagina facebook a questo link: https://www.facebook.com/ROSSENANDLORINA 

Camilla Palagi

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

96785980_2616137512009315_1589197852968484864_o

Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia) 

Interviste e commenti

Intervista all’Ambasciatore Stefano Baldi,un Entusiasta

News image

  Fai l’intervista e non vedi l’ora di arrivare in u...

Interviste e commenti

Dai nostri lettori

La narrazione dell'informazione

News image

Una volta la TV mostrava i fatti ed ai giornali spettava il compito di spiegarli. Oggi, con i giornali in fo... Leggi tutto

Punti di vista

CoronaVirus: la posizione shock dello scienziato Montanari

News image

La biografia del dottor Stefano Montanari, nanopatolo...

Punti di vista | Administrator

Dal mondo

Coronavirus, Oms inchiesta ci sarà al momento opportuno

News image

L'assemblea dell'Oms ha approvato una risoluzione che sanc...

Dal mondo

Novita'

Secondo le previsioni piu' negative il PIL della Bulgaria diminuirà del 3%

News image

Gli ultimi cambiamenti di bilancio adottati dal governo bu...

Novita'