oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

Eventi

Roundella-FrancescaCorrias

C'era il pubblico delle grandi occasioni al Festival internazionale di jazz di Bansko, in Bulgaria.

Tra gli ospiti di ieri, anche il gruppo sardo "Roundella", formato da Francesca Corrias (voce), Gianrico Manca (batteria), Filippo Mundula (basso) e Mauro Laconi (chitarra). Alla riuscita della manifestazione, come spiega il segretario generale, ha collaborato anche il circolo dei sardi "Sardica" di Sofia.

"Un anno di lavoro - dice Carlo Manca - e di strette collaborazioni tra la Sardegna la Bulgaria che si inseriscono nel progetto europeo 'Jazzino.eu', che prevede nel prossimo biennio un'attività di gemellaggio artistico e scambio tra Bansko e Cagliari finalizzata a far conoscere la cultura sarda nei Balcani e a intensificare le residenze artistiche e le collaborazioni tra musicisti sardi e bulgari".

unionesarda.it

unnamed

MonSoc_6Sept_05_plovdiv_02
Il 6 Settembre ogni anno in Bulgaria si festeggia la riunificazione caratterizzata come evento simbolo dell'entrata in guerra nel 1885 dell'esercito bulgaro nei confronti dell'esercito serbo con indipendenza ottenuta 7 anni dopo .

20150821162100_31406

Monumento che rappresenta i cinque capitani: Atanas Benderev, Costa Panitza, Radko Dimitriev, Olimpi Panov e Atanas Uzunov

La_Bettola_3

L'offerta della gastronomia italiana a Sofia si arricchisce con l'apertura di un nuovo locale.

In realtà, anzi, come sottolinea la presentazione dei promotori, si tratta di gastronomia sarda, che effettivamente non è la stessa cosa. Gastronomia perchè nel locale oltre poter gustare piatti cucinati e vini, si potranno anche comprare i prodotti tipici come i malloreddus, una pasta di grano duro proposta con un sugo a base di salsiccia e finocchietto, la bottarga di muggine e di tonno, i celebri formaggi pecorini e caprini, oltre a salumi, olii dop e bio, olive "a scabecciu", patè  vegetali di carciofi, asparagi, cardi etc e tanti altri, senza dimenticare il famoso pane carasau e guttiau.

stelle-cadenti

Quest’anno lo sciame meteorico delle Perseidi raggiungerà il picco giovedì e venerdì sera. Lo spettacolo delle stelle cadenti si può osservare ogni anno quando la Terra attraversa i resti della cometa periodica Swift- Tuttle ma quest’anno la gravità di Giove ha attirato più detriti del solito. Ecco il motivo per cui se negli anni precedenti si potevano osservare circa 80 stelle cadenti all’ora adesso la loro quantità potrebbe raggiungere la media di 150 o addirittura 200 stelle cadenti all’ora.

Foto del giorno

91033134_2577268819229518_7188800197143560192_o

Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia) 

Interviste e commenti

Intervista all’Ambasciatore Stefano Baldi,un Entusiasta

News image

  Fai l’intervista e non vedi l’ora di arrivare in u...

Interviste e commenti

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

CoronaVirus: la posizione shock dello scienziato Montanari

News image

La biografia del dottor Stefano Montanari, nanopatolo...

Punti di vista | Administrator

Dal mondo

Coronavirus,momento critico per le Borse.

News image

  Giornata da dimenticare per Piazza Affari: l'indic...

Dal mondo

Novita'

Secondo le previsioni piu' negative il PIL della Bulgaria diminuirà del 3%

News image

Gli ultimi cambiamenti di bilancio adottati dal governo bu...

Novita'