oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

download_8

 

Mercoledì le organizzazioni mediche nel settore sanitario e il Fondo nazionale di assicurazione malattia (NHIF) hanno firmato l'accordo quadro nazionale del 2018, che stabilisce il prezzo dei servizi medici.

 

Il documento è stato firmato dalle presidenze e dai membri dei consigli direttivi dell'Associazione medica bulgara e dell'Associazione dentale bulgara, del vice governatore del Fondo nazionale di assicurazione malattia, dei membri del Consiglio di vigilanza di NHIF e del ministro della Sanità Kiril Ananiev.

 

L'accordo entrerà in vigore il 1 aprile. Il termine per la sua firma è scaduto mercoledì, poiché il consiglio di sorveglianza di NHIF ha ritardato la sua decisione. Le organizzazioni mediche erano preoccupate che l'obiettivo fosse di coprire in primo luogo i pagamenti arretrati dovuti agli ospedali in Europa per il trattamento dei cittadini bulgari.

 

L'accordo quadro nazionale è stato firmato dopo una riunione dei rappresentanti dell'Associazione medica bulgara, dell'Associazione dentale bulgara, della NHIF e del ministero della salute con il primo ministro Boyko Borissov e il ministro delle finanze Vladislav Goranov.

 

All'incontro il Primo Ministro ha invitato i medici a supervisionare come vengono spesi i fondi sanitari. Borissov ha dichiarato: "Voglio che siamo nella stessa squadra in modo che le persone possano sentirne gli effetti".

 

Con il nuovo accordo quadro i fondi per vari servizi medici saranno aumentati di quasi 150 milioni di leva.

photo_verybig_188202

Nel gennaio 2018, la Bulgaria aveva il salario minimo più basso nell'Unione europea, 261 euro, seguita dalla Lituania con 400 euro e dalla Romania con 408 euro, secondo Eurostat, pubblicato oggi.

 

In generale, il salario minimo è inferiore a 500 euro nei paesi della parte orientale dell'UE e oltre 1000 euro nei paesi del nord-ovest dell'Unione. Sono diretti dal Lussemburgo con 1999 euro al mese, l'Irlanda con 1614 euro, l'Olanda con 1578 euro, il Belgio con 1563 euro e la Germania e la Francia con 1498 euro.

 

I paesi dell'UE senza salario minimo sono Danimarca, Italia, Cipro, Austria, Finlandia e Svezia. Eurostat specifica che il salario minimo più grande dell'UE è quasi otto volte più grande del più piccolo

download_7

Rivolgendosi a una conferenza internazionale a Sofia, giovedì dedicato al futuro del Fondo sociale europeo, il vice primo ministro bulgaro Tomislav Donchev ha detto che il divario tra coloro che hanno conoscenza e coloro che non hanno conoscenza si sta allargando, e questa è una nuova sfida sociale. Ha detto: "Dobbiamo pensare a come prenderci cura delle minoranze digitali, che potrebbero non rappresentare un problema oggi, ma rappresenteranno sicuramente un problema tra i 5 ei 10 anni da oggi. In pochi decenni, una persona che non è sul Internet ed è analfabeta digitalmente sarà più seriamente emarginata rispetto ai gruppi emarginati che abbiamo al giorno d'oggi. "

 

La conferenza internazionale si intitolava "Investire nelle persone - la via da seguire".

 

Donchev ha anche elencato altre sfide, tra cui gli squilibri persistenti del mercato del lavoro, la carenza di lavoratori qualificati e i movimenti migratori, sia in entrata che in uscita. La disoccupazione giovanile, ha detto, non è solo una questione di competenze professionali, ma anche una questione di valori generazionali. "Alcuni dei nostri giovani non vogliono lavorare, non sono interessati e corsi di formazione non possono risolvere il problema".

 

Ha proseguito dicendo: "Anche l'Europa è un progetto sociale, e dovremmo esserne tutti orgogliosi. Nell'ambito di questo progetto, dobbiamo prestare attenzione al sistema di welfare e alle relative spese. la spesa per il benessere del mondo e dovremmo esserne orgogliosi, ma non è vero che il benessere a volte è velenoso piuttosto che benefico? "

 

Marianne Thyssen, commissario europeo per l'Occupazione, gli affari sociali, le competenze e la mobilità del lavoro, ha affermato in un video messaggio che il Fondo sociale europeo continuerà a investire nelle persone durante il prossimo periodo di programmazione. Ha affermato che il processo di convergenza tra gli stati membri dovrebbe essere semplificato e che i sistemi di istruzione e assistenza sociale dovrebbero essere rafforzati. Thyssen ha anche chiesto un sistema di gestione dei fondi più efficiente

Foto del giorno

68F65BBC-F3BC-437B-9286-61B33A67DD50
Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Pensare fuori dagli schemi genera creatività

News image

Il NYT a firma di un noto commentatore economico si incari...

Punti di vista | Alberto Cossu

Dal mondo

Debito pubblico americano e il mito dell'arma cinese

News image

L’idea che la Cina possa utilizzare le quote di debito pub...

Dal mondo