oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

89E1BB02-4FB5-497C-9F04-87F09DB8C11F

“I risultati economici in Bulgaria rimangono stabili.” Questa è stata la conclusione  del Fondo Monetario Internazionale (FMI). Questo è ciò che il primo ministro Boyko Borisov ha commentato sulla sua pagina Facebook.

 

"La crescita economica dovrebbe raggiungere il 3,2% nel 2018, la disoccupazione scenderà a circa il 5% e il conto corrente vedrà un surplus significativo, le prospettive per il 2019 sono simili", ha detto Borisov.

 

Il rapporto del FMI rileva anche i progressi compiuti in materia di riforme di cooperazione e di verifica, anche attraverso l'istituzione di un'unica commissione anticorruzione e il rafforzamento dell'indipendenza tra giudici e pubblici ministeri, ha dichiarato  il primo ministro.

 

Il trentadue per cento dei pensionati in Bulgaria era a rischio povertà nel 2017, secondo i dati diffusi il 15 gennaio 2019 dall'agenzia di statistiche dell'UE Eurostat.

 

Questa era la quarta cifra più alta tra i paesi dell'UE per cui erano disponibili i dati del 2017, ha detto Eurostat.

 

Nel 2017 la percentuale di pensionati a rischio di povertà nell'UE era stimata al 14,2%, leggermente superiore al 13,8% del 2016. Il tasso è aumentato gradualmente dal 2013, quando era del 12,6%.

 

Nella maggior parte dei 27 Stati membri dell'UE per i quali sono disponibili i dati del 2017, la percentuale di pensionati a rischio di povertà è compresa tra il 10 e il 25%.

 

I quattro paesi con un tasso di rischio di povertà superiore al 30 per cento nel 2017 sono stati l'Estonia (46 per cento), la Lettonia (44 per cento), la Lituania (37 per cento) e la Bulgaria (32 per cento).

 

Per contro, i tassi più bassi del 2017 si sono registrati in Francia (sette percento), Slovacchia (otto percento), Danimarca, Ungheria e Lussemburgo (tutti e nove percento).

 

Nell'insieme dell'UE nel periodo compreso tra il 2010 e il 2017, la proporzione di pensionati donne a rischio di povertà è stata di circa 2-3 punti percentuali (pp) superiore al tasso per i pensionati maschi.

 

Nel 2017 c'erano quattro paesi dell'UE in cui il tasso di rischio di povertà per le donne pensionate era superiore di oltre 10 pp al tasso per i pensionati maschi: Estonia (+19 pp), Lituania (+16 pp), Bulgaria e Lettonia (entrambi +15 pp).

 

Viceversa, quattro paesi presentavano tassi di rischio di povertà più alti per i pensionati di sesso maschile che per le pensionate di sesso femminile: Malta (+5 pp), Spagna (+2 pp), Italia e Danimarca (entrambi +1 pp).

 

Gli individui sono identificati come a rischio di povertà se il loro reddito disponibile è inferiore al 60 per cento del reddito disponibile nazionale dopo che sono stati presi in considerazione i trasferimenti sociali, ha dichiarato l'agenzia di statistica.

 

Le cifre si riferiscono a pensionati o persone che ricevono una pensione di invalidità, ha dichiarato  Eurostat.

AC7BC063-F48A-42B5-967D-3187FEF8BB59

Il governo bulgaro ha stanziato 51,6 milioni di leva per pagare i bonus ai pensionati che beneficiano delle pensioni di livello più basso. Lo ha detto il primo ministro Boiko Borissov all'inizio del regolare incontro settimanale del governo il 14 novembre.

 

I pagamenti andranno a circa 1,2 milioni di pensionati, attraverso un ulteriore trasferimento al bilancio statale della sicurezza sociale.

 

Borissov ha detto che con la somma approvata il 14 novembre, il suo terzo governo ha stanziato più di 200 milioni di leva (circa 100 milioni di leva) in integrazioni pensionistiche.

 

Nel corso dei suoi tre governi, quasi mezzo miliardo di leva erano stati assegnati ai bonus ai pensionati a basso reddito a Natale e Pasqua, ha detto Borissov. Ha inoltre dichiarato  che le somme erano state raccolte dalle agenzie di entrate a seguito della lotta contro il contrabbando e l'economia illecita.

 

Per diversi anni, è stata  pratica consueta da parte del susseguirsi dei governi , compresi quelli non diretti da Borissov, a pagare premi ai pensionati a Pasqua e Natale. Negli ultimi anni, la somma che ogni pensionato ottiene come bonus è di circa 40 leva.

Foto del giorno

68F65BBC-F3BC-437B-9286-61B33A67DD50
Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Pensare fuori dagli schemi genera creatività

News image

Il NYT a firma di un noto commentatore economico si incari...

Punti di vista | Alberto Cossu

Dal mondo

Debito pubblico americano e il mito dell'arma cinese

News image

L’idea che la Cina possa utilizzare le quote di debito pub...

Dal mondo