oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

Le persone nella Spagna centrale stanno lottando mentre una gelata profonda segue la forte nevicata del fine settimana, portando a condizioni pericolose.

I funzionari hanno avvertito gli anziani di restare a casa.

Almeno sette persone sono morte a causa del maltempo: le ultime due vittime erano senzatetto a Barcellona.

La temperatura è scesa a -25 ° C a Molina de Aragón e Teruel, nelle montagne a est di Madrid , la notte più fredda della Spagna da almeno 20 anni.

La neve profonda lasciata dalla tempesta Filomena si è trasformata in ghiaccio, interrompendo il trasporto. C'è stata una quantità straordinaria di neve e ghiaccio per la Spagna , dove gli inverni sono generalmente piuttosto miti.

Molina de Aragón, dove è stata registrata la temperatura notturna più fredda, si trova a 197 km (122 miglia) a nord-est di Madrid. È stato all'altezza del suo soprannome, "la Siberia spagnola".

"Avremo queste temperature ancora per qualche giorno", ha detto la donna locale Yoli Asensio a Guy Hedgecoe della BBC.

"La vita quotidiana è difficile", ha aggiunto. "C'è così tanta neve in giro che l'accesso alle case e alle strade è bloccato. Alcune persone anziane sono cadute per la neve".

Oltre ai due morti a Barcellona, ​​si sa che almeno altri cinque sono morti a causa del freddo: due a Madrid, due a Malaga e uno a Saragozza.

La temperatura notturna a Madrid stessa è scesa a -16 ° C, e lunedì gli ospedali della capitale - già sotto forte pressione a causa del Covid-19 - hanno faticato a far fronte ai pazienti che erano scivolati sul ghiaccio, rompendo le ossa.

Fonti mediche hanno riferito quotidianamente a El Mundo che lunedì negli ospedali della regione di Madrid si sono verificati 1.200 casi di fratture, causati da incidenti sul ghiaccio, una media di 50 all'ora.

L'ondata di chiamate di emergenza ha spinto il governo di Madrid a fare appello agli anziani affinché rimanessero a casa.

Un'interruzione di corrente ha causato la sospensione del collegamento ferroviario ad alta velocità Madrid-Barcellona, ​​ma il servizio è ripreso ora, riferiscono i media spagnoli.

Anche molti servizi di treni pendolari sono stati interrotti dalle condizioni meteorologiche estreme.

I voli sono stati sospesi all'aeroporto di Madrid-Barajas nel fine settimana, ma sono gradualmente ripresi, anche se con un grande arretrato e ritardi.

Il quotidiano spagnolo El País afferma che il pericolo rappresentato dalle strade ghiacciate ha provocato quello che ha definito "uno sforzo titanico, quello che potrebbe essere quasi paragonato a una realtà distopica".

Il giornale riporta che 1.300 veicoli per lo sgombero della neve sono ora operativi e in 24 ore sono riusciti a spingere la neve da 12.100 km di strade, per mantenerli liberi dal ghiaccio.

fonte novinite.com

Articoli correlati

Non ci sono articoli correlati


Foto del giorno

126065639_2781594628796935_5342807069289340451_o

Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia) 

Interviste e commenti

Intervista all’Ambasciatore Stefano Baldi,un Entusiasta

News image

  Fai l’intervista e non vedi l’ora di arrivare in u...

Interviste e commenti

Dai nostri lettori

La narrazione dell'informazione

News image

Una volta la TV mostrava i fatti ed ai giornali spettava il compito di spiegarli. Oggi, con i giornali in fo... Leggi tutto

Punti di vista

Vi svelo un paio di frottole sul debito pubblico. Firmato: Savona

News image

Il problema del debito pubblico non è quindi quello del ri...

Punti di vista | Administrator

Dal mondo

Novita'

Secondo le previsioni piu' negative il PIL della Bulgaria diminuirà del 3%

News image

Gli ultimi cambiamenti di bilancio adottati dal governo bu...

Novita'