oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

sanremo-cantanti

Sanremo 2018 scalda ufficialmente i motori. Non ci sono più segreti sui cantanti che parteciperanno alla 68sima edizione del Festival della Canzone Italiana. Durante la diretta televisiva del programma "Sarà Sanremo" di Rai1 sono stati svelati i nomi dei 20 bigselezionati da Claudio Baglioni e dalla Commissione musicale del Festival - composta anche da Claudio Fasulo, Massimo Giuliano, Duccio Forzano, Massimo Martelli e Geoff Westley -che calcheranno il palco dell'Ariston dal 6 al 10 febbraio. Grandi ritorni ma anche new entry, gruppi e giovani in arrivo dai talent. Tra tutti spicca il nome più inatteso: quello di Elio e Le Storie Tese, la band che proprio qualche tempo fa aveva annunciato lo scioglimento con un ultimo concerto in programma il prossimo martedì. Del resto arriveranno sull'Ariston con una canzone dal titolo emblematico: "Arrivedorci".

TUTTI I BIG - I nomi dei big sono stati snocciolati in diretta durante la sfida canora condotta da Claudia Gerini con Federico Russo e la partecipazione di Rocco Tanica in cui sono stati selezionati gli 8 giovani per la sezione Nuovi Talenti. Approderanno a Sanremo 2018 Roby Facchinetti Riccardo FogliNina Zilli, The KolorsDiodato e Roy PaciMario Biondi, Luca Barbarossa, Lo Stato Sociale, Annalisa, Enzo Avitabile con Peppe Servillo,Giovanni CaccamoOrnella Vanoni con Bungaro e PacificoRenzo Rubino,Noemi, Ermal Meta e Fabrizio Moro, Le Vibrazioni, Ron, Max Gazzè, i Decibel di Enrico Ruggeri, Red Canzian e infine Elio e Le Storie Tese.

I GIOVANI - Ma è stata anche la serata delle selezioni dei giovani. Si sono esibiti in diretta Villa Ormond a Sanremo 16 artisti attraverso quattro manche. Di questi soltanto 6 sono stati selezionati per partecipare alla kermesse. Un risultato ottenuto dal giudizio di ben tre giurie: quella televisiva - formata da Ambra Angiolini, Gabriele Salvatores, Piero Pelù, Irene Grandi e Francesco Facchinetti - , la Commissione musicale - composta dal “capitano” Claudio Baglioni e da Claudio Fasulo, Massimo Giuliano, Duccio Forzano, Massimo Martelli e Geoff Westley - e il Televoto riservato al pubblico a casa. A questi si aggiungono i 2 finalisti di Area Sanremo, scelti dalla Commissione musicale che vanno completare il quadro delle Nuove Proposte. Ecco tutti i nomi: Mudimbi, Eva, Mirkoeilcane, Lorenzo Baglioni, Giulia Casieri, Ultimo, ai quali si aggiungono i due giovani in arrivo da Area Sanremo, Leonardo Monteiro e Alice Caioli.  Fonte:Quotidiano.net

oscar-wilde-22

Oscar Wilde è indubbiamente uno dei più grandi scrittori e poeti che abbia mai vissuto. Molte persone associano il suo nome al ritratto di Dorian Gray, ma ci sono anche molte delle sue opere che non sono state così popolari come meritano.

 

In Bulgaria, ad esempio, non è noto che Wilde dedichi un sonetto al nostro paese dopo aver letto del massacro della repressione della rivolta di aprile. Il suo lavoro era ancora un altro modo per attirare l'attenzione del pubblico in Occidente sugli orrori che stanno accadendo nel nostro paese durante questo periodo.

 

Pubblichiamo il poema originale:

 

 

Sul massacro dei cristiani in Bulgaria

 

CRISTO, tu vivi davvero? o sono le tue ossa

 

 Ancora raddrizzati nel loro sepolcro scavato nella roccia?

 

 E la tua Ascesa era solo sognata da Lei

 

 Di chi è l'amore per te per tutto il suo peccato?

 

 Perché qui l'aria è orribile con i gemiti degli uomini,

 

 I sacerdoti che invocano il tuo nome vengono uccisi,

 

 Non senti l'amaro lamento del dolore?

 

 Da quelli i cui figli si trovano sulle pietre?

 

 Scendi, o Figlio di Dio! oscurità incestuosa

 

 Tende la terra e attraverso la notte senza stelle

 

 Vedo sulla tua croce la luna crescente!

 

 Se tu in verità hai fatto esplodere la tomba

 

Scendi, o figlio dell'uomo! e mostra la tua potenza,

 

Affinché Maometto non sia incoronato al posto tuo!

Glory-Non-ce-tempo-per-gli-onesti

Sappiamo poco o niente della produzione bulgara attuale, ma a giudicare daGlory. Non c’è tempo per gli onesti verrebbe da pensare che a Sofia si fa un cinema di livello. Ben recitato, solidamente scritto, il film della coppia Kristina Grozeva/Petar Valchanov, anche sceneggiatori, disegna il quadro tragicomico di un paese postcomunista dove le manovre di potere di un élite in carriera desiderosa di conformarsi a un modello capitalistico occidentale contrastano con la miseria economica e spirituale di una società svuotata dei valori del passato in cambio di niente.  

In questo contesto il racconto dell’operaio delle ferrovie povero ma onesto che, trovata una borsa piena di soldi sui binari, la consegna all’autorità, assume un sapore di commedia nera. Per sfruttare la cosa a fini elettorali, la grintosa pr del Ministero dei Trasporti fa dell’uomo l’eroe del giorno, ma la ricompensa di un nuovo (scadente) orologio in sostituzione del vecchio regalatogli dal padre innesta una trafila per riaverlo, da cui emerge in filigrana con graffiante precisione il kafkiano presente della Bulgaria, e volendo di noi tutti.  

GLORY - NON C’E’ TEMPO PER GLI NESTI  

Commedia 

Di Kristina Grozeva e Petar Valchanov 

Con Margita Gosheva, Stefan Denolyubov 

Bulgaria 2016 

****                                                                                                                                                                             Fonte:Lastampa.it

Foto del giorno

photo_big_3295

Alexander Nevskij

Dai nostri lettori

L'UNIFICAZIONE DELLA BULGARIA SETTENTRIONALE E MERIDIONALE

News image

Dopo la frammentazione delle terre bulgare, secondo il Trattato di Berlino - 1 (13) luglio 1878,  l... Leggi tutto

Interviste e commenti

Borsa

Any data to show