oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

rebekah-jones-1100x733

La polizia della Florida ha fatto irruzione a casa di Rebekah Jones, la scienziata che aveva accusato i funzionari dello Stato di manipolare i dati sul coronavirus per coprire la vera entità della pandemia nello Stato. Quando aveva lanciato questo allarme, la Jones era stata immediatamente licenziata dal Dipartimento della Salute della Florida. Cos’è successo in Florida? La polizia di Stato della Florida ha fatto irruzione nella casa di Rebekah Jones. Si tratta della scienziata che ha creato la dashboard dei dati Covid-19 dello Stato che è stata licenziata dopo essersi rifiutata di manipolare i dati. Dopo il suo licenziamento, ha rilasciato messaggi di posta elettronica dai suoi supervisori che le chiedevano di rimuovere l’accesso ai dati sulla dashboard e di portarlo completamente offline. Il dipartimento delle forze dell’ordine della Florida ha eseguito un mandato di perquisizione. Una decina di agenti armati si sono presentati nella casa della Jones a Tallahassee. Secondo una dichiarazione giurata di un agente che lavora al caso, l’agenzia starebbe indagando se la Jones abbia avuto accesso a un sistema di messaggistica del governo statale senza autorizzazione per sollecitare i dipendenti a parlare dei morti per coronavirus. Jones accusa il governatore DeSantis Dopo l’accaduto, la scienziata ha twittato un video della scena. Ha scritto: “Alle otto e trenta di questa mattina la polizia di Stato è entrata in casa mia e ha preso tutto il mio hardware e la mia tecnologia. Stavano eseguendo un mandato sul mio computer dopo che il Dipartimento della Salute ha presentato un reclamo. Mi hanno puntato una pistola in faccia, e ne hanno puntata una anche contro i miei figli”. In un altro tweet, la Jones ha scritto: “Hanno preso il mio telefono e il mio computer che uso ogni giorno per pubblicare i numeri di casi Covid in Florida e i casi scolastici nell’intero Paese. Hanno preso le prove della corruzione a livello statale. Questo è il governatore DeSantis. Ha mandato la Gestapo”. Secondo gli investigatori Jones avrebbe hackerato il Dipartimento della Salute Secondo l’affidavit di un investigatore del dipartimento, un individuo non autorizzato avrebbe avuto accesso illegale a un sistema di gestione di emergenza del governo statale. Lo scopo era inviare un messaggio di testo a un gruppo di funzionari governativi per esortarli a parlare della crisi del coronavirus. Secondo questo affidavit, il messaggio sarebbe partito da un IP collegato con la casa della Jones. La scienziata ha detto in un’intervista con Chris Cuomo della CNN che non è stata lei a inviare tale messaggio. Ha infatti dichiarato: “Non sono un hacker. Inoltre, il testo inviato contiene molto errori che io non avrei mai commesso”. Jones ha anche sottolineato che i dispositivi che le hanno sequestrato contenevano prove che i funzionari statali mentivano sulla realtà dei casi e dei morti per Covid-19. Rebekah Jones ha affermato nell’intervista di credere che il raid contro di lei sia stato orchestrato dal governatore Ron DeSantis. Ha detto: “Questo è ciò che accade quando si sfidano persone potenti e corrotte. Se pensa che questo mi spaventerà fino a farmi tacere, si sbaglia”. Florida: DeSantis ha ignorato la pandemia L’incidente è avvenuto meno di una settimana dopo che il Sun Sentinel ha pubblicato un rapporto. In questo si afferma che DeSantis, aveva incaricato il portavoce del dipartimento della sanità di evitare di parlare della pandemia  fino a dopo le elezioni. Il Sun Sentinel ha inoltre riferito che DeSantis e i suoi alleati si erano impegnati in una vasta campagna per minimizzare e interpretare male le informazioni sulla pandemia COVID-19. Comprendeva ignorare esperti qualificati in immunologia, diffondere disinformazione attraverso i social media e negare l’esistenza di una diffusione della comunità all’inizio della pandemia.

Fonte:periodicodaily

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

126065639_2781594628796935_5342807069289340451_o

Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia) 

Interviste e commenti

Intervista all’Ambasciatore Stefano Baldi,un Entusiasta

News image

  Fai l’intervista e non vedi l’ora di arrivare in u...

Interviste e commenti

Dai nostri lettori

La narrazione dell'informazione

News image

Una volta la TV mostrava i fatti ed ai giornali spettava il compito di spiegarli. Oggi, con i giornali in fo... Leggi tutto

Ultime notizie

Punti di vista

Vi svelo un paio di frottole sul debito pubblico. Firmato: Savona

News image

Il problema del debito pubblico non è quindi quello del ri...

Punti di vista | Administrator

Dal mondo

Novita'

Secondo le previsioni piu' negative il PIL della Bulgaria diminuirà del 3%

News image

Gli ultimi cambiamenti di bilancio adottati dal governo bu...

Novita'