oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

news-mascherina

Il governo bulgaro sta lavorando per fornire ulteriore sostegno finanziario alle microimprese con un massimo di 20 dipendenti al fine di aiutarle a resistere alla crisi del coronavirus, ha affermato il vice primo ministro Tomislav Donchev. Questo programma di supporto varrà non meno di 200 milioni di lev ($ 111,7 milioni / 102,3 milioni di euro), ha dichiarato Donchev sul sito web della stazione locale privata di bTV mercoledì. La procedura in base alla quale le piccole imprese possono richiedere il sostegno statale e riceverlo è prevista in modo molto semplificato, purché soddisfino alcuni requisiti noti in anticipo, ha osservato il vice primo ministro. Un possibile requisito per tali società sarà di dimostrare di aver registrato un calo del 20% delle entrate su base annua dall'inizio dello stato di emergenza a livello nazionale imposto il 13 marzo a causa della pandemia di coronavirus (COVID-19) , "Non dovremmo permettere che accadano fallimenti di massa", ha aggiunto. All'inizio di questa settimana, il parlamento ha adottato modifiche al bilancio equilibrato della Bulgaria per il 2020 che prevedono un disavanzo equivalente al 2,9% del prodotto interno lordo (PIL), ovvero 3,5 miliardi di lev, per soddisfare le esigenze di spesa derivanti dalla pandemia di coronavirus. Le modifiche includono anche un aumento della quantità massima di nuovo debito che il governo è autorizzato ad assumere nel 2020 a 10 miliardi di lev da 2,2 miliardi di lev. Tuttavia, il nuovo tetto del debito non significa che il paese prenderà in prestito 10 miliardi di lev, in quanto questo è solo un quadro, ha affermato Donchev, aggiungendo che non vi è alcuna garanzia che i proventi del debito saranno spesi per intero. Per quanto riguarda le restrizioni volte a contenere la diffusione del virus, Donchev ha affermato che il governo è pronto a introdurre forme piu' restrittive o piu' accessibili a seconda di come si svolge la situazione. Ha aggiunto che le restrizioni saranno diminuite solo dopo il picco nei casi di COVID-19 segnalati nel paese, previsto per la fine di aprile. A partire da giovedì, in Bulgaria si sono registrati 611 casi confermati di COVID-19, inclusi 24 decessi correlati alla malattia. La Bulgaria sarà in uno stato di emergenza fino al 13 maggio.

FOnte:seenews.com

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

126065639_2781594628796935_5342807069289340451_o

Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia) 

Interviste e commenti

Intervista all’Ambasciatore Stefano Baldi,un Entusiasta

News image

  Fai l’intervista e non vedi l’ora di arrivare in u...

Interviste e commenti

Dai nostri lettori

La narrazione dell'informazione

News image

Una volta la TV mostrava i fatti ed ai giornali spettava il compito di spiegarli. Oggi, con i giornali in fo... Leggi tutto

Punti di vista

Vi svelo un paio di frottole sul debito pubblico. Firmato: Savona

News image

Il problema del debito pubblico non è quindi quello del ri...

Punti di vista | Administrator

Dal mondo

Accordo Israele ed Emirati Arabi: un terremoto geopolitico ?

News image

  Israele e Emirati Arabi Uniti (UAE) hanno annunciato...

Dal mondo

Novita'

Secondo le previsioni piu' negative il PIL della Bulgaria diminuirà del 3%

News image

Gli ultimi cambiamenti di bilancio adottati dal governo bu...

Novita'