oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

Supreme-Judicial-Council-photo-March-5-2019-CLS-604x272

Il Consiglio giudiziario supremo della Bulgaria deve richiedere, tramite il ministero degli Esteri, informazioni al Dipartimento di Stato degli Stati Uniti in merito al divieto di ingresso del giudice Andon Mitalov nel tribunale penale specializzato. Il segretario di Stato americano Mike Pompeo ha annunciato il divieto il 5 febbraio, sostenendo che Mitalov era coinvolto in una "corruzione significativa". Mitalov ha rifiutato di commentare. Il  Consiglio giudiziario supremo ha tenuto una riunione speciale il 6 febbraio, decidendo all'unanimità dopo 10 minuti di discussioni di presentare la richiesta di informazioni al Dipartimento di Stato. Il consiglio chiederà inoltre informazioni all'Ispettorato del Consiglio giudiziario supremo, all'ufficio del procuratore generale e alla commissione anticorruzione. Dopo aver analizzato tutte le le informazioni del caso, i giudici decideranno se convocare Mitalov per un'audizione. Il ministro degli Esteri Ekaterina Zaharieva ha dichiarato il 6 febbraio che l'annuncio del Dipartimento di Stato su Mitalov era "assolutamente contrario agli interessi della Bulgaria". Ha dichiarato che gli Stati Uniti e la Bulgaria hanno tenuto il loro primo dialogo strategico di alto livello all'inizio di gennaio. "Le autorita' americane sicuramente hanno delle prove che noi non abbiamo", ha dichiarato Zaharieva. Il primo ministro Boiko Borissov ha dichiarato di non voler commentare. "Quando hanno visto una persona accusata di nuovo, a Mosca e hanno ricevuto un onore, devono aver posto delle domande, e forse è da lì che proviene il tutto. Non voglio sapere, né commentare - una cosa, sono affari degli Stati Uniti, hanno la loro legge, l'altra è una sentenza di un giudice bulgaro - è indipendente, è quello che ha deciso. " Borissov si riferiva alla sentenza di Mitalov che consentiva al capo del Movimento Russofilo Nikolai Malinov, accusato di spionaggio, di recarsi a Mosca per ricevere un onore dal presidente russo Vladimir Putin. La sentenza di Mitalov è stata deferita dal procuratore generale all'Ispettorato del Consiglio giudiziario supremo. Il 6 febbraio è stato annunciato che l'ispettorato aveva deciso, dopo un'indagine preliminare, di non procedere a un'indagine formale.

Fonte:Sofiaglobe

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

101631388_2633107893645610_6924776733413474304_o

Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia) 

Interviste e commenti

Intervista all’Ambasciatore Stefano Baldi,un Entusiasta

News image

  Fai l’intervista e non vedi l’ora di arrivare in u...

Interviste e commenti

Dai nostri lettori

La narrazione dell'informazione

News image

Una volta la TV mostrava i fatti ed ai giornali spettava il compito di spiegarli. Oggi, con i giornali in fo... Leggi tutto

Punti di vista

CoronaVirus: la posizione shock dello scienziato Montanari

News image

La biografia del dottor Stefano Montanari, nanopatolo...

Punti di vista | Administrator

Dal mondo

Coronavirus, Oms inchiesta ci sarà al momento opportuno

News image

L'assemblea dell'Oms ha approvato una risoluzione che sanc...

Dal mondo

Novita'

Secondo le previsioni piu' negative il PIL della Bulgaria diminuirà del 3%

News image

Gli ultimi cambiamenti di bilancio adottati dal governo bu...

Novita'