oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)
D0F5FA02-18AA-4CEB-BB3F-F7D775A90D01

Il valore delle esportazioni della Bulgaria a gennaio - settembre 2019 è stato di 42 636,7 milioni di leva, il 3,2 per cento in più rispetto a gennaio - settembre 2018, ha dichiarato l'Istituto nazionale di statistica (NSI) il 12 novembre, citando i dati preliminari.

 

 Nel solo settembre 2019, le esportazioni totali di beni della Bulgaria hanno raggiunto i 4 728,5 milioni di leva, in calo dell'1,1 per cento rispetto a settembre 2018, ha affermato l'NSI.

 

 Il valore totale di tutte le merci importate in Bulgaria a gennaio - settembre 2019 era di 45 599 milioni di leva (ai prezzi di Assicurazione costi e merci - CIF), ovvero dell'1,1% in meno rispetto a gennaio - settembre 2018.

 

 A settembre 2019, le importazioni totali di merci in Bulgaria sono diminuite del 6,9 per cento rispetto a settembre 2018 e hanno aggiunto 4 814,5 milioni di leva.

 

 Il saldo totale del commercio estero (esportazioni franco a bordo, FOB - CIF di importazione) è stato negativo nel periodo gennaio - settembre 2019 e ammontava a 2 962,3 milioni di leva, ha affermato l'NSI

 

 A settembre 2019, anche il saldo del commercio estero (esportazioni FOB - importazione CIF) è stato negativo e ha raggiunto 86 milioni di leva.

 

 Nel periodo gennaio - settembre 2019, le esportazioni di merci dalla Bulgaria verso paesi terzi, vale a dire i paesi che non sono membri dell'Unione europea, sono aumentate del 3,4% rispetto a gennaio - settembre 2018 e hanno aggiunto 13 613,5 milioni di leva.

 

 Tra i paesi extra UE, i principali partner commerciali della Bulgaria in questo periodo erano Turchia, Cina, Serbia, Russia, Stati Uniti e Repubblica della Macedonia del Nord, che rappresentavano il 50% delle esportazioni verso paesi extra UE.

 

 A settembre 2019, le esportazioni di merci dalla Bulgaria verso paesi terzi sono diminuite del 3,2 per cento rispetto a settembre 2018, pari a 1 495,5 milioni di leva.

 

 Le importazioni di merci in Bulgaria da paesi terzi nel periodo gennaio - settembre 2019 sono diminuite del 6,9 per cento rispetto allo stesso periodo del 2018 e hanno aggiunto fino a 15 387,9 milioni di leva (a prezzi CIF).

 

 Gli importi maggiori sono stati segnalati per le merci importate dalla Federazione Russa, dalla Turchia, dalla Cina e dalla Serbia.

 

 A settembre 2019, le importazioni di merci dalla Bulgaria da paesi terzi sono diminuite del 18,8 per cento rispetto a settembre 2018 e ammontano a 1 574,0 milioni di leva.

 

 La bilancia del commercio estero della Bulgaria (esportazione FOB - importazione CIF) con paesi terzi nel periodo gennaio - settembre 2019 è stata negativa e ha raggiunto un totale di 1 774,4 milioni di leva.

 

 A settembre 2019, anche la bilancia commerciale estera della Bulgaria (export FOB - import CIF) con paesi terzi è stata negativa e ammontava a 78,5 milioni di leva, ha affermato l'NSI

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

106986755_2660991617523904_8394523148890537762_o

Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia) 

Interviste e commenti

Intervista all’Ambasciatore Stefano Baldi,un Entusiasta

News image

  Fai l’intervista e non vedi l’ora di arrivare in u...

Interviste e commenti

Dai nostri lettori

La narrazione dell'informazione

News image

Una volta la TV mostrava i fatti ed ai giornali spettava il compito di spiegarli. Oggi, con i giornali in fo... Leggi tutto

Punti di vista

Dal mondo

Coronavirus, Oms inchiesta ci sarà al momento opportuno

News image

L'assemblea dell'Oms ha approvato una risoluzione che sanc...

Dal mondo

Novita'

Secondo le previsioni piu' negative il PIL della Bulgaria diminuirà del 3%

News image

Gli ultimi cambiamenti di bilancio adottati dal governo bu...

Novita'