oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)
A88B83DE-F85A-48D2-A51C-9699D5BB9917

In una lettera congiunta del 3 ottobre, quattro importanti leader dell'Unione europea hanno chiesto l'apertura di colloqui di adesione all'UE con la Repubblica della Macedonia del Nord e con l'Albania.

 

 La lettera è stata firmata dal presidente del Consiglio europeo Donald Tusk, dal presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker, dal presidente del Parlamento europeo David Sassoli e da Ursula von der Leyen, presidente eletto della prossima Commissione europea.

 

 "Lo scorso giugno abbiamo concordato di prendere una decisione chiara e sostanziale sull'avvio dei negoziati di adesione con la Macedonia del Nord e l'Albania entro ottobre 2019", afferma la lettera.

 

 L'Unione europea è di fronte a una scelta strategica.  Se l'UE decida ora di aprire i negoziati di adesione con la Macedonia settentrionale e l'Albania è una prova della capacità dell'Unione di mantenere le sue promesse e guardare al futuro, ha affermato.

 

 “Il nostro mondo sta subendo rapidi cambiamenti.  Se l'UE deve sostenere il suo ruolo internazionale e proteggere i suoi interessi, fare un passo verso l'integrazione di quei paesi europei che hanno manifestato interesse e soddisfatto i requisiti per l'avvio del processo di adesione aiuterà a raggiungere questo obiettivo.

 

 “La Macedonia del Nord e l'Albania hanno fatto quello che abbiamo chiesto loro di fare.  Il raggiungimento di ciò ha richiesto uno sforzo significativo da parte dei loro cittadini, per i quali la prospettiva europea è stata una grande fonte di motivazione e determinazione ".

 

 Non c'è alcuna garanzia di successo, afferma la lettera.

 

 "Ci sarà un sacco di duro lavoro sulle riforme lungo la strada, ha detto la lettera, aggiungendo che" l'adesione non avverrà dall'oggi al domani ".

 

 “Ed entrambi i paesi ne sono consapevoli.  Parallelamente, la cooperazione dell'UE dovrà approfondire per accompagnare l'ampliamento, nell'interesse reciproco dei cittadini europei e dei paesi candidati.

 

 "Riteniamo che sia giunto il momento di aprire i negoziati di adesione con entrambi i paesi", ha affermato la lettera congiunta.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Punti di vista

Il mea culpa di Calenda: “ Per 30 anni ho ripetuto cazzate sul liberalismo economico”

News image

Carlo Calenda fa mea culpa. Oggi il parlamentare europeo...

Punti di vista | Administrator

Dal mondo

Duplice attacco al cuore della produzione mondiale di petrolio in Arabia Saudita

News image

In Arabia Saudita nella giornata di sabato c’è stato un du...

Dal mondo