oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

BF10763E-7000-4597-9BE8-119139888B13

Il primo ministro bulgaro Boiko Borissov ha detto ad una riunione del governo del 30 aprile che chiunque abbia compiuto atti corruttivi in relazione al  programma di finanziamento dell'UE per la realizzazione di Bed and Breakfast dovrà essere perseguito immediatamente.

 

 Borissov parlava pochi giorni dopo che un'indagine aveva iniziato a sostenere che i fondi UE per i B&B erano stati usati per costruire residenze private.  Tra quelli citati nei resoconti dei media ci sono persone con incarichi nella vita pubblica.

 

 Ha precisato che chiunque fosse ritenuto colpevole dall'inchiesta dovrebbe essere licenziato e processato.

 

 Il programma aveva lo scopo di sostenere il turismo e molte delle case sono state utilizzate come previsto, ha detto Borissov.

 

 "Sfortunatamente, c'è sempre qualcuno che può abusare, e per questa ragione fino ad oggi non abbiamo aperto un nuovo programma", ha detto.

 

 Il ministro dell'Agricoltura Roumen Porozhanov ha precisato nell'audizione al Gabinetto che nel periodo del programma del 2007/13 sono stati finanziati 746 B&B.

 

 Fino ad oggi sono state ispezionate oltre 110 attività e sono stati imposti oltre 10 milioni di leva di sanzioni e per più di 9 milioni di leva  è stato richiesto un rimborso completo del sussidio per oltre 32 case.  Il resto ha comportato "correzioni finanziarie" per l'attuazione incompleta del piano aziendale.

 

 Porozhanov ha dichiarato che il primo caso è venuto alla luce nel 2016, coinvolgendo un docente presso l'Università di Plovdiv che ha avuto una "guest house" che non è stata effettivamente utilizzata per lo scopo previsto.

 

 "Il problema è sicuramente che ci sono beneficiari senza scrupoli", ha detto.

 

 Porozhanov ha detto che l'inchiesta riguardava tutte le attività, indipendentemente dal fatto che il periodo di monitoraggio fosse scaduto.  "Se viene rilevato che il piano aziendale non viene implementato, le case non vengono utilizzate per lo scopo previsto, l'importo erogato sarà recuperato."

 

 Le attuali ispezioni vengono eseguite dalla polizia, dai pubblici ministeri e dall'Agenzia delle entrate nazionale.

 

 Borissov ha dichiarato che chiunque sia ritenuto colpevole dovrebbe essere licenziato e consegnato ai pubblici ministeri, aggiungendo che voleva un approccio "intransigente".

 

 Per diverse settimane, i titoli della stampa e dei media in Bulgaria sono stati dominati da notizie sulle transazioni immobiliari che coinvolgono politici principalmente dalla maggioranza dominante, con le rivelazioni nei rapporti - e successive indagini e dimissioni - che pesano nei sondaggi come causa di danni politici sostanziali al partito di Borissov  in vista de delle Elezioni del Parlamento europeo del 29 Maggio prossimo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

CBBA1DFA-84AE-43B8-9A7F-04842E8C54C4
Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Mantenere la parola data è un valore democratico

News image

Mantenere la parola data è un principio morale elementare....

Punti di vista | Alberto Cossu

Dal mondo

Duplice attacco al cuore della produzione mondiale di petrolio in Arabia Saudita

News image

In Arabia Saudita nella giornata di sabato c’è stato un du...

Dal mondo