oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

0A17936C-B2FC-429A-8454-9D2193F14541

Una protesta dal titolo "No ai nazisti nelle nostre strade" si terrà a Sofia il 16 febbraio come contromossa della marcia di Lukov in programma per la capitale bulgara quel giorno.

 

La protesta si terrà alle 14:00,  alle Terme Minerali Centrali come punto d'incontro. La marcia di Lukov è programmata per le  17:00.

 

Gli organizzatori del "No ai nazisti nelle nostre strade", Antifa Sofia, hanno affermato che "per 16 anni a metà febbraio, Sofia è stata la capitale del neo-nazismo".

 

"Nazisti e fascisti di tutta Europa vengono in Bulgaria per marciare insieme ai loro aderenti bulgari per la celebrazione di un generale antisemita", si legge nella nota.

 

Lukov era il capo dell'Unione ultranazionalista delle legioni nazionali bulgare dal 1942 al 1943 "che proclamava chiaramente antisemitismo, xenofobia, totalitarismo e fascismo".

 

La tolleranza delle parate neonaziste è stata una disgrazia per la società bulgara, la dichiarazione. "È importante che ognuno di noi dichiari chiaramente la propria posizione rispetto a tali eventi".

 

Febbraio 2019 sarà la sedicesima volta che la marcia di Lukov si è tenuta a Sofia. La contro-protesta di Antifa si svolge per la settima volta.

 

Di recente, il sindaco di Sofia ha chiesto che la marcia non avvenisse  della marcia di Lukov, ma la richiesta è stata rifiutata in parlamento .

 

 Poichè si sostiene  che dietro la marcia di Lukov c'erano organizzazioni formali e informali di lunga data, nazionaliste e "apertamente fasciste".

 

L'organizzatore principale è l'Unione nazionale bulgara, e i partecipanti includono membri del VMRO, parte degli United Patriots, un partner governativo, così come il Partito Radicale Nazionale bulgaro, l'Associazione dei sostenitori del calcio bulgaro,  i neo-nazisti auto-descritti come Kruv i Chest (" Blood and Honor "), National Resistance e Byal Front (" White Front ")".

 

Gli "ospiti" stranieri includono un certo numero di organizzazioni, tra cui alcune vietate nei loro paesi - La Falange (Spagna); NPD, Die Rechte, Der III Weg (Germania); Terre et persone (Francia), Casa Pound (Italia), Narodowe Odrodziene Polski (Polonia), The Nordic Front (Svezia), , afferma la dichiarazione. Fonte:Sofiaglobe 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

126065639_2781594628796935_5342807069289340451_o

Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia) 

Interviste e commenti

Intervista all’Ambasciatore Stefano Baldi,un Entusiasta

News image

  Fai l’intervista e non vedi l’ora di arrivare in u...

Interviste e commenti

Dai nostri lettori

La narrazione dell'informazione

News image

Una volta la TV mostrava i fatti ed ai giornali spettava il compito di spiegarli. Oggi, con i giornali in fo... Leggi tutto

Punti di vista

Vi svelo un paio di frottole sul debito pubblico. Firmato: Savona

News image

Il problema del debito pubblico non è quindi quello del ri...

Punti di vista | Administrator

Dal mondo

Accordo Israele ed Emirati Arabi: un terremoto geopolitico ?

News image

  Israele e Emirati Arabi Uniti (UAE) hanno annunciato...

Dal mondo

Novita'

Secondo le previsioni piu' negative il PIL della Bulgaria diminuirà del 3%

News image

Gli ultimi cambiamenti di bilancio adottati dal governo bu...

Novita'