oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

liato-more-2-561422-810x0-307761-810x0

I dati dell'Istituto statistico bulgaro mostrano che il numero di turisti stranieri in Bulgaria è aumentato di 3.644.000, il ministro del turismo Nikolina Angelkova ha detto ai giornalisti a Bourgas il 17 agosto. I dati sono stati rivelati in relazione a una dichiarazione dell'ex viceministro del turismo Branimir Botev, il quale ha affermato che la gestione di Angelkova del turismo porta dei crolli in Bulgaria.

 

Angelkova ha detto che negli ultimi anni il settore del turismo ha ottenuto molto, e tutte queste azioni e attacchi non porteranno nulla di positivo per l'immagine della Bulgaria come destinazione turistica.

 

Capisco che alcune persone sono alla ricerca di apparizioni sui media, ma non penso che sia così, specialmente da qualcuno che ha lavorato per il turismo bulgaro, ha detto Angelkova. All'inizio pensavo che la dichiarazione di Branimir Botev fosse una barzelletta.

 

Se esistono prove, le istituzioni competenti dovrebbero essere allertate. Altrimenti, tali commenti mina il mio prestigio e quello delle istituzioni, ed è per questo che sto intraprendendo azioni legali, ha detto Angelkova.

 

Il ministro del turismo ha informato che al momento tutte le spiagge sul territorio del paese sono state ispezionate. Molti di questi vengono controllati due o tre volte. C'è stato un caso di spiaggia, dove sono stati effettuati 10 controlli per la stagione, ha aggiunto Angelkova.

 

Secondo lei, erano attesi i dati sul flusso turistico per luglio. Le aspettative del ministero del turismo sono di mantenere la crescita, che mostrerà che la Bulgaria è una destinazione sostenibile.

 

Oggi è stata nella città balneare di Bourgas per prendere parte a una tavola rotonda per discutere del progetto di 12 destinazioni enogastronomiche. Rappresentanti delle autorità locali e del settore turistico e agricolo della regione hanno discusso le destinazioni "Dobrudja e Mar Nero settentrionale" e "Costa meridionale del Mar Nero".

 

La tavola rotonda è parte dell'iniziativa per creare e convalidare destinazioni, sulle quali lavorano congiuntamente il Ministero del turismo e il Ministero dell'agricoltura, dell'alimentazione e delle foreste.

 

Anche il sindaco Dimitar Nikolov e il direttore esecutivo dell'Agenzia esecutiva per la vite e il vino Krassimir Koev hanno preso parte alla discussione a Bourgas.

Fonte:bnt.bg

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

3676C664-62E8-4FD2-B71B-38E542CBC9CE
Foto del giorno Bulgaria 

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

SIGNORAGGIO, "DIVORZIO" E DEBITO PUBBLICO

News image

di Thomas FaziSta facendo molto discutere il servizio di&n...

Punti di vista | Administrator

Dal mondo

L'europa nella tormenta.Governi in crisi e piazze in fiamme

News image

L’immagine che arriva in queste settimane dai diversi ango...

Dal mondo