oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

33217_sofia_cattedrale_aleksandar_nevski_1

Mentirei se dicessi di sapere qualcosa su Sofia, la capitale della Bulgaria situata nella parte occidentale del paese dei Balcani, prima di alcune settimane fa.
Quando ho scoperto che stavo andando lì, ammetto che sono andato direttamente su Google Maps in modo imbarazzante per capire esattamente dove si trovava in Europa.
Dopo alcune ricerche, avevo un'immagine di base, in bianco e nero nella mia testa. Nord della Grecia. Ha un confine sul Mar Nero. Alleata con le potenze dell'Asse durante la seconda guerra mondiale. Sotto un regime comunista fino al 1989. Capito.
Tuttavia, al mio arrivo a Sofia, quell'immagine non fu più improvvisamente in bianco e nero.
Gli splendidi uffici governativi imbiancati, costruiti durante il regime comunista, si presentavano formidabilmente davanti a me, parlando di una storia di cui conoscevo ben poco. Innumerevoli boutique, nuovissime birrerie all'aperto,ristoranti alla moda e hipster costituivano quasi l'intero piano terra della città.
Gente del posto con atteggiamenti oscuri fumava tranquillamente le sigarette negli incantevoli parchi di Sofia mentre i millenari alla moda, con gli occhi luminosi, camminavano sui marciapiedi rotti come se fossero nel quartiere SoHo di New York. Per tutto il tempo, Vitosha Mountain si ergeva orgogliosamente visibile sullo sfondo, chiedendo solo di essere esplorata.
Come mai non avevo mai saputo che c'era così tanto da fare,vedere e imparare a Sofia, in Bulgaria? Da dove il popolo di Sofia ha preso la sua mentalità dura, così-è-io-sono-io-prendere-o-lasciare-che si è mescolata in qualche modo senza sforzo con le loro gentili personalità In che modo la città si è sviluppata in modo così contrastante, con una modernità sfacciata che sfugge a un passato complesso?
La Bulgaria ha dovuto passare attraverso la pubertà economica e politica molto più rapidamente e più tumultuosamente di molte altre nazioni senza avere in mente un piano di gioco per chi vuole essere quando crescerà. In particolare, a Sofia, ho potuto immediatamente intuire come una storia turbolenta e un ambiente politico in continuo cambiamento possano influire sullo sviluppo, la cultura e l'ambiente di una destinazione.
Tuttavia, mentre Sofia continua a crescere e svilupparsi come una destinazione chiave nell'emergente "Nuova Europa", la sua vitalità e il suo dinamismo come destinazione diventeranno sempre più forti e più evidenti, e dovrà essere attuata una visione appropriata per il turismo nella città. Con così tante altre destinazioni che si occupano di turisti che dilagano e cambiano le identità culturali, Sofia ha un'opportunità unica per dichiarare al mondo ciò che vuole essere una città e una destinazione che gli altri possano godere, sperimentare e comprendere meglio.
CRESCITA ECONOMICA DA UN PASSATO TURBOLENTE
Sofia potrebbe essere una delle città più antiche d'Europa, ma lasciatemi dolorosamente saltare migliaia di anni e portarvi dritto alla fine della Seconda Guerra Mondiale. Le forze armate sovietiche invasero la Bulgaria nel settembre del 1944 in quella che fu generalmente considerata una gradita liberazione dai nazisti e successivamente installarono un regime comunista che durò fino al 1989. Con la caduta del muro di Berlino in Germania, il leader comunista bulgaro di 35 anni , Todor Zhikov, è stato estromesso. La Bulgaria si è mossa verso l'istituzione di una democrazia con un sistema multipartitico. Il partito comunista si è ribattezzato Partito socialista bulgaro e poi ha ottenuto la maggioranza dei seggi nelle prime elezioni libere del giugno 1990. A volte il cambiamento può essere difficile.
Tuttavia, lo sviluppo economico della Bulgaria non ha fatto altro che accelerare da lì. Secondo la Banca Mondiale, la crescita annuale del PIL in Bulgaria ha superato quella dell'Unione europea in 17 degli ultimi 20 anni, con un tasso di crescita medio di 20 anni del 3,1 per cento rispetto all'Unione europea all'1,7 per cento. Il paese è diventato membro della NATO nel 2004 e dell'Unione europea (E.U.) nel 2007. Nel 2017, la crescita del PIL è stata del 3,6% rispetto a quella dell'Unione europea al 2,4%. Oggi, la Bulgaria ha il terzo rapporto debito pubblico / PIL più basso nell'EU. (circa il 25 percento), un tasso di disoccupazione del 5 percento rispetto al 7 percento dell'EU e l'aliquota d'imposta societaria più bassa in E.U. al 10 percento. Il paese è anche tra i primi 10 per la massima velocità di internet nel mondo.

I viaggiatori sono generalmente piacevolmente sorpresi dall'arrivo a Sofia per scoprire quale sia la destinazione ideale, con montagne per lo sci o le escursioni, spiagge a breve distanza in auto, opportunità culturali e storiche e cibo eccezionale. "Siamo ancora una destinazione esotica per alcune persone", ha commentato il direttore generale Petrana Grahliova dell'Arena di Serdica, un hotel boutique a cinque stelle situato nel centro di Sofia che ospita le rovine dell'Anfiteatro Romano di Serdica al piano terra della sua hall. "Non sanno cosa aspettarsi qui ... [e] stiamo superando le loro aspettative".

arena-di-serdica-768x576

ARENA DI SERDICA (FONTE:SKIFT.COM)

NON TUTTO È BIANCO E NERO
Mentre puoi pensare che dipingo un quadro roseo dello sviluppo economico, non tutto è così in bianco e nero. La Bulgaria rimane ancora il paese più povero dell'EU, misurato dal PIL pro capite. Tre amici e io siamo stati in una città chiamata Vratsa durante uno splendido fine settimana trascorso ad esplorare le incredibili grotte della Bulgaria, solo in seguito per scoprire che la città si trova nella regione dell'Unione europea. Non potevamo fare a meno di sentirci in colpa quando un'enorme e deliziosa cena a Vratsa a Pintata, composta da numerosi antipasti,primi,vino e dessert, è costata a soli $ 45 in totale.
Inoltre, secondo il Corruption Perceptions Index del 2017, la Bulgaria si classifica come la più corrotta E.U. nazione. L'U.N. prevede che la popolazione bulgara scenderà da 7,2 milioni a 5,2 milioni entro il 2050. La disillusione continua e la paralisi del governo continua a condizionare il sentimento locale. Non tutto è perfetto come sembra.
Fonte:Skift.com

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

73B2AF7D-6D94-4B44-A352-709E6B2655C3

Autore Paolo Palomba Sofia 

Dai nostri lettori

L’IPOCRISIA DEL CAPITALISMO LIBERALE MODERNO

News image

Il Capitalismo liberale moderno genera povertà, acuisce il divario sociale e sostituisce con la logica del p... Leggi tutto

Ultime notizie

Interviste e commenti

Intervista a Simone Cossu-a Sofia una nuova vita

News image

  Prima d'ora ci siamo incontrati soltanto una volta...

Interviste e commenti

Dal mondo

India, fra Russia e Stati Uniti un equilibrio sottile

News image

Si è concluso a Nuova Delhi il vertice bilaterale fra il p...

Dal mondo