oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

aee1a5aa76ef36d981450ff04a00740a_XL

Un tribunale bulgaro ha sostenuto il diritto di una coppia di sposi dello stesso sesso di risiedere nel paese per la prima volta in una sentenza storica.

 

Il tribunale amministrativo della città di Sofia ha stabilito che la coppia franco-australiana dovrebbe essere autorizzata a vivere in Bulgaria insieme, riferisce la rete televisiva australiana SBS.

 

Cristina Palma, originaria dell'Australia, ha sposato la sua compagna Mariama Diallo in Francia nel 2016, essendosi incontrata a Sydney 15 anni fa.

 

La coppia si è trasferita in Bulgaria poco dopo. Tuttavia, la domanda di Palma di continuare la sua residenza nel paese è stata respinta nel 2017.

 

Palma quindi iniziò una causa per il rifiuto della sua residenza, che vinse il 29 giugno, quando la corte di Sofia si pronunciò a suo favore.

 

Si ritiene che sia la prima volta che la Bulgaria - un paese in cui il matrimonio gay e l'adozione dello stesso sesso rimangono illegali - abbia riconosciuto i diritti di una coppia di sposi dello stesso sesso in un caso come questo.

 

Nel gennaio 2018, la Corte di giustizia europea ha stabilito che tutte le nazioni dell'UE devono riconoscere i diritti dei coniugi omosessuali, anche se il governo non ha legalizzato il matrimonio in ugual misura.

 

Il caso storico è stato lodato dai sostenitori dei diritti LGBT + nel paese.

 

Sofia Pride, che si è tenuta il mese scorso, ha pubblicato su Facebook: "In una decisione storica pubblicata il 29 giugno 2018, la Corte amministrativa della città di Sofia si è pronunciata a favore di una coppia omosessuale, Cristina e Mariama, che hanno combattuto per il loro diritto a risiedere come una coppia sposata in Bulgaria!

 

"Questa sentenza è di fondamentale importanza per noi come comunità perché dà speranza a tutte le coppie dello stesso sesso, indipendentemente dalla loro cittadinanza, che le loro famiglie saranno riconosciute in Bulgaria!"

 

Palma, nel frattempo, ha pubblicato su Twitter: "Facciamo parte della storia nel movimento #LGBT in Bulgaria".

 

A giugno, il leader del Partito socialista bulgaro, il secondo principale partito politico in Bulgaria, ha rifiutato un invito a Sofia Pride - dicendo che si oppone al matrimonio e all'adozione dello stesso sesso.

 

In una lettera aperta indirizzata agli organizzatori del leader dell'opposizione Sofia Pride, Korneliya Ninova ha rifiutato l'invito a partecipare all'evento nella capitale della nazione l'8 giugno.

 

Il Partito socialista bulgaro è il principale partito di opposizione nel paese ed è considerato più liberale rispetto al GERB di destra, che sta per "Cittadini per lo sviluppo europeo della Bulgaria", che è attualmente al potere.

 

Il BSP ha la più grande base associativa di tutti i partiti politici in Bulgaria, con 105.000 membri a partire dal 2016.

 

"Grazie per il tuo invito a coinvolgere me e tutti i membri del nostro team in Sofia Pride 2018", ha scritto Ninova in una lettera aperta alla presidente del comitato organizzativo del Sofia Pride.

 

"Per quanto riguarda il tuo messaggio nei miei confronti, accetta il mio rispetto per le persone LGBT, ma confido anche che rispetti le differenze di opinione. Il mio è uguale al 75 percento dei bulgari, a cui ti riferisci nella tua lettera.

 

"Sono contrario ai matrimoni tra persone dello stesso sesso e alla capacità delle persone dello stesso sesso di adottare bambini. Certo, questa è una posizione personale, che non lega nessuno. "

 

Fonte: Pink News

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

104091864_2642382789384787_8536000053831656053_o

Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia) 

Interviste e commenti

Intervista all’Ambasciatore Stefano Baldi,un Entusiasta

News image

  Fai l’intervista e non vedi l’ora di arrivare in u...

Interviste e commenti

Dai nostri lettori

La narrazione dell'informazione

News image

Una volta la TV mostrava i fatti ed ai giornali spettava il compito di spiegarli. Oggi, con i giornali in fo... Leggi tutto

Punti di vista

Dal mondo

Coronavirus, Oms inchiesta ci sarà al momento opportuno

News image

L'assemblea dell'Oms ha approvato una risoluzione che sanc...

Dal mondo

Novita'

Secondo le previsioni piu' negative il PIL della Bulgaria diminuirà del 3%

News image

Gli ultimi cambiamenti di bilancio adottati dal governo bu...

Novita'