oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

Garanzia-Giovani-2017-incentivo-occupazione-giovani-NEET

                                                               Fonte foto:Miowelfare

 

Più giovani tra i 15 e i 24 anni hanno lavorato in Bulgaria nell'ultimo anno, secondo i dati dell'Istituto nazionale di statistica. Le statistiche sono state presentate dall'Ispettorato capo del lavoro sulla prossima Giornata mondiale per la sicurezza e la salute sul lavoro, che quest'anno è dedicata a una generazione sicura e sana e alla lotta contro il lavoro minorile.

La campagna dell'Organizzazione internazionale del lavoro si concentra sul raggiungimento di due degli obiettivi dell'ONU - garantendo un ambiente di lavoro sicuro e protetto per tutte le persone entro il 2030 e chiudendo tutte le forme di lavoro minorile entro il 2025.

L'Organizzazione internazionale del lavoro mette in evidenza la prevenzione della salute e della sicurezza sul luogo di lavoro, a beneficio della prossima generazione di lavoratori. Il gruppo di giovani lavoratori comprende persone di età compresa tra i 15 ei 24 anni e nel nostro paese il numero di coloro che lavorano in questa età nel 2017 era leggermente superiore a 148 000 o di 15 000 in più rispetto all'anno precedente.

L'ispettorato capo del lavoro ricorda che i posti di lavoro dei giovani lavoratori comportano maggiori rischi a causa della mancanza di esperienza e di un'insufficiente maturità fisica e mentale. D'altro canto, le statistiche NSSI mostrano che il tasso di incidenza degli infortuni sul lavoro per i giovani lavoratori è superiore alla media nazionale e per i giovani 2-3 volte superiore alla media.

L'Organizzazione internazionale del lavoro raccomanda la prevenzione sul posto di lavoro per i giovani, con i datori di lavoro che sono in grado di organizzare corsi di formazione sulla sicurezza e sulla salute.

Il 28 aprile viene celebrato anche il ricordo di quelli uccisi in incidenti sul lavoro. Secondo i dati NSSI nell'ultimo anno ci sono 79 casi di morte sul lavoro e gli infortuni sul lavoro registrati sono oltre 2300.

CITUB ha presentato una relazione secondo cui sono stati registrati 688 infortuni sul lavoro nei primi tre mesi dell'anno o 122 in meno rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Il maggior numero di incidenti avvenuti l'anno scorso a Sofia, Plovdiv e Varna, e il più piccolo a Silistra, Kardzhali e Vidin.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

106986755_2660991617523904_8394523148890537762_o

Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia) 

Interviste e commenti

Intervista all’Ambasciatore Stefano Baldi,un Entusiasta

News image

  Fai l’intervista e non vedi l’ora di arrivare in u...

Interviste e commenti

Dai nostri lettori

La narrazione dell'informazione

News image

Una volta la TV mostrava i fatti ed ai giornali spettava il compito di spiegarli. Oggi, con i giornali in fo... Leggi tutto

Punti di vista

Dal mondo

Coronavirus, Oms inchiesta ci sarà al momento opportuno

News image

L'assemblea dell'Oms ha approvato una risoluzione che sanc...

Dal mondo

Novita'

Secondo le previsioni piu' negative il PIL della Bulgaria diminuirà del 3%

News image

Gli ultimi cambiamenti di bilancio adottati dal governo bu...

Novita'