oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

photo_verybig_188573

A 10 anni dal suo lancio, la TV universitaria "Alma Mater" sta per diventare una vera e propria rete televisiva dedicata esclusivamente all'educazione e alla cultura, segnala Sega.

 

"Questo sarà possibile grazie a un progetto di 1,2 milioni di BGN, assegnato all'Università, sotto la supervisione Scienza ed educazione per la crescita intelligente OP, Svetlana Bozhilova, PhD, dell'Università di Sofia, fa parte del più grande Patrimonio BG Progetto BGN 30 milioni , in cui l'Università di Sofia, in collaborazione con altre 10 organizzazioni, costruirà un centro di eccellenza scientifica.

 

"Alma Mater" ha una licenza di programma dal 2009. Da allora, la TV ha creato molti programmi, ma vengono trasmessi solo occasionalmente su BNT2 e BNT World. Grazie a una donazione svizzera, 2 anni fa è stato allestito uno studio e ora il progetto europeo apre la possibilità di creare un complesso radiotelevisivo.

 

"Sarà una TV piccola ma di qualità che funzionerà a beneficio pubblico", spiega il prof. Bozhilova. Poiché la costruzione del complesso tecnologico richiederà almeno un anno e mezzo, l'università spera di avere una partnership con la televisione nazionale bulgara dove avrà una "finestra di educazione e cultura" di 4 ore, che verrà poi trasferita a il proprio canale.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

17E6FE85-0862-42A7-A9B8-17B05230C093
Foto del giorno Bulgaria 

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

SIGNORAGGIO, "DIVORZIO" E DEBITO PUBBLICO

News image

di Thomas FaziSta facendo molto discutere il servizio di&n...

Punti di vista | Administrator

Dal mondo

Sindrome orientale: il commento di Mario Sechi

News image

Il governo tra Cinque Stelle e Lega è al momento l'unico p...

Dal mondo