oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

640-420-oblichat-armiiata-s-novi-uniformi-do-2015-g

 Il ministro della Difesa bulgaro chiederà in occasione della prossima manovra finanziaria di destinare 90 milioni di Lev (circa 54 milioni di dollari) al rinnovamento della Marina militare. Lo ha annunciato il ministro della Difesa, Krasimir Karakachanov, in occasione del 138mo anniversario della Marina, secondo quanto riferisce l’emittente televisiva “Btv”. In base a quanto dichiarato lo scorso maggio in un’intervista dall'ammiraglio Mitko Petev, comandante della Marina militare di Sofia, il ministero sta pianificando un rinnovamento su due unità navali attualmente in servizio al fine di ripristinare pienamente la loro capacità operativa. Si tratta delle fregate Drazki e Verni. Secondo Petev il rinnovamento di queste unità navali è richiesto al fine di permettere la futura partecipazione delle fregate alle missioni a guida Nato per i prossimi 15 anni. Parte delle navi della Marina militare di Sofia - ha evidenziato l'ammiraglio - sono state costruite in epoca Sovietica e pertanto necessitano di essere aggiornate con gli standard attuali. Petev ha inoltre annunciato che il ministero della Difesa di Sofia ha proposto l'acquisto di due nuove unità navali, affermando che queste dovrebbero essere costruite in Bulgaria con la conseguente creazione di circa 500 nuovi posti di lavoro.
Fonte:Agenzia

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

68F65BBC-F3BC-437B-9286-61B33A67DD50
Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Pensare fuori dagli schemi genera creatività

News image

Il NYT a firma di un noto commentatore economico si incari...

Punti di vista | Alberto Cossu

Dal mondo

Debito pubblico americano e il mito dell'arma cinese

News image

L’idea che la Cina possa utilizzare le quote di debito pub...

Dal mondo