oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

La sezione è in fase di sviluppo

belogradchik-2

La città di Belogradchik è situata nella parte nord-ovest della Bulgaria, quasi vicino alla Serbia. A circa 170 km dalla capitale, essa gode di notevole fama per aver concorso nella votazione sulle sette meraviglie del mondo.

La meraviglia di Belogradchik sta nelle sue rocce, che esistono da oltre duecento milioni di anni, e coprono territori per oltre 30 km di lunghezza e 7 di larghezza. Si possono ammirare percorrendo strade asfaltate con veicoli a motore.
Nella cosiddetta “regione delle rocce” troviamo anche la Fortezza, che aveva svolto un ruolo molto importante per la difesa della città nei primi secoli di costruzione.

Belogradchik è importante anche per la presenza dell‘osservatorio astronomico, che si trova ad appena 100 metri dalla Fortezza. Ci sonotre telescopi con i quali i turisti visitatori possono ammirare il cielo notturno, previa richiesta e solo quando il cielo è sereno. Durante il giorno, invece, si potranno ammirare i telescopi e le attrezzature dell’osservatorio nonchè foto di oggetti che sono stati osservati di notte.

Altro punto di riferimento della città è la Pinacoteca, nella quale è possibile ammirare più di 200 tele degli artisti più famosi della Bulgaria.

Tra i musei presenti in città, abbiamo il Museo storico, costruito nel 1810, che presenta lo stile di vita e i rituali cittadini, nonchè il Museo naturale, l’unico presente nel nord-ovest della Bulgaria, inaugurato nel 1975, che contiene più di 3000 varietà di animali e vegetali della regione.

A Belogradchik esiste anche una grotta, la grotta Magura, caratterizzata da gallerie lunghe oltre 2,5 km con disegni rupestri al suo interno molto antichi. Essa è tra le grotte più visitate della Bulgaria.
I turisti possono inoltre lasciarsi affascinare dalle bellezze del lago Rabishko, intorno al quale vi era una leggenda di un mostro che avrebbe vissuto qui trattenendo con sè come sacrificio la più bella ragazza del paese.

La zona del lago offre la possibilità di soggiornare in campeggio, ma anche nel resto del paese vi sono diverse possibilità di alloggio. Alberghi, alloggi privati, pensioni sono disponibili per i numerosi turisti.

Numerosi percorsi escursionistici partono proprio da Belogradchik per visitare le bellezze non solo della città ma anche dell’intera regione. In ogni caso, il Centro di Informazione Turistica della città offre spunti per organizzare giri e visite guidate.

Fonte:bulgaria.it

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Foto del giorno

photo_big_3295

Alexander Nevskij

Dai nostri lettori

L'UNIFICAZIONE DELLA BULGARIA SETTENTRIONALE E MERIDIONALE

News image

Dopo la frammentazione delle terre bulgare, secondo il Trattato di Berlino - 1 (13) luglio 1878,  l... Leggi tutto

Interviste e commenti

Borsa

Any data to show