oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

arte-e-economia

 

Il Fondo di garanzia dei depositi delle banche ha parzialmente rimborsato in anticipo 30 milioni di lev del prestito stanziato dal Budget centrale relativo al pagamento dei depositi garantiti della Corporate Commercial Bank (KTB). La notizia è stata trasmessa dal Fondo stesso.

Questo è il secondo rimborso parziale anticipato del finanziamento e ad oggi l’importo totale pagato ha raggiunto 1.175 milioni di lev.

Il Fondo di garanzia dei depositi delle banche prevede di poter rimborsare la parte restante del capitale, pari a 500 milioni di lev, prima della scadenza del prestito. Il prossimo rimborso anticipato verrà effettuato dopo la sentenza fallimentare della Corte con la decisione finale sui reclami contro il primo conto parziale, approvato dal Fondo, per la ripartizione dell’importo disponibile tra i creditori della banca.

L’ammontare del prestito relativo al Contratto è pari a 2 miliardi di lev di cui il Fondo ha utilizzato 1,675 miliardi di lev. Il tasso di interesse è pari a 2,95 per cento e il pagamento degli interessi viene effettuato una volta all’anno il giorno 15 Aprile. Il rimborso del finanzimento scade il 15 Aprile 2020 tenendo presente che potrebbe essere pagato totalmente oppure rateizzato con versamenti anticipati. L’importo complessivo degli interessi già pagati nel periodo 2015-2017 ammonta a circa 104,6 mil di lev.

 

Fonte: Sofia

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

2E7999C4-FCAC-4279-8EB9-633D66EA539A
Foto del giorno Bulgaria (sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Perché sei povero?

News image

Ti sei chiesto mai perché sei solo? Link video:https://yo...

Punti di vista | Administrator

Dal mondo

Prezzi del petrolio ed equilibri mondiali

News image

La guerra del prezzo del petrolio si sta surriscaldando. E...

Dal mondo