oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

1000x563_361646

I nazionalisti nel nuovo governo di Boyko Borissov ed il sistema giudiziario sono gli argomenti principali sulla situazione in Bulgaria nei media internazionali.

“Il conservatore bulgaro Boyko Borissov, nominato per la terza volta consecutiva alla carica di Premier, ha inserito due dei leader di estrema destra nella composizione del suo futuro gabinetto, formando in tal modo un’ insolita coalizione che verrà approvata dal Parlamento” ha scritto AFP notando che dopo diverse settimane di trattative in seguito alle elezioni parlamentari che si sono tenute il 26 marzo u.s. due dei tre leader della coalizione nazionalista “Patrioti uniti”(Obedineni patrioti) hanno avuto la carica di vice ministri.

L’Agenzia ha aggiunto che i Patrioti uniti hanno avuto anche due dei diciotto seggi ministeriali – quello dell’Ambiente e dell’Economia, sebbene i futuri ministri siano più conosciuti come esperti che come attivisti nazionalisti.

La formazione „Patrioti uniti“ ha evidenziato le proprie idee filo- europee e filo- NATO ed ha anche ammorbitito il tono contro la minoranza rom e turca, restando comunque nettamente contro l’accoglienza di migranti, ha scritto ancora France press.

Il leader del partito VMRO, il più vecchio partito nazionalista bulgaro, e futuro 

ministro della Difesa ha detto  a France press di sentirsi “vicino alla politica del premier ungherese Victor Orban in quanto difende gli interessi dell’Ungheria nell’UE”. 

La partecipazione senza precedenti dei nazionalisti che si sono classificati terzi alle elezioni parlamentari, garantirà a Boyko Borissov una maggioranza parlamentare di 122 sul totale di 240 deputati.

“Il governo, inoltre, potrà contare sul sostegno del partito populista “Volya” (con 12 seggi parlamentari) e in misura minore sul partito della minoranza turca DPS (con 26 deputati)”, ha scritto AFP. 

L’ex Ministro della Giustizia Ekaterina Zaharieva sarà a capo del Ministero degli Affari esteri ma avrà anche la carica di Vice primo ministro responsabile della riforma giudiziale – elemento chiave in un Paese pervaso dalla corruzione dove i cambiamenti profondi richiesti da Bruxelles accadono con tempi lentissimi. 

I nazionalisti, che per la prima volta faranno parte del governo del Paese balcanico, hanno ottenuto diverse cariche di vice ministri ed i ministeri della Difesa, dell’Economia e dell’Ambiente, ha scritto Reuters.

L’Agenzia ritiene che il nuovo governo rispetterà gli impegni di Sofia nei confronti della NATO e della Commissione Europea e opererà per l’aumento dei redditi nel Paese più povero nell’UE.

Una delle sfide principali del governo è la Presidenza bulgara del Consiglio europeo che inizierà il prossimo gennaio, quando avranno luogo le discussioni per il suo futuro e le trattative sulle condizioni del Brexit, ha scritto Reuters aggiungendo che Borissov ha proposto il proprio ex ministro dello Sviluppo regionale Lilyana Pavlova alla carica di Ministro della Presidenza bulgara.

Reuters ha rilevato anche che i Patrioti uniti, che nella propria campagna elettorale hanno puntato su una linea fortemente anti – migratoria e anti- turca, hanno ammorbidito in modo significativo il tono, il che dovrebbe calmare le preoccupazioni della Commissione europea che si trova davanti a un crescente sostegno del populismo di estrema destra.

FONTE:mediapool.bg

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

il_Danubio_a_Ruse_2

Il Danubio a Ruse

Dai nostri lettori

Bulgaria dopo le elezioni tra squilibri interni ed equilibrismi geopolitici

News image

Il contesto domestico in cui si sono svolte le ultime elezioni  è ancora  fortemente caratteri... Leggi tutto

Interviste e commenti

Borsa

Loading
Chart
o Microsoft 73.89 ▲0.29 (0.39%)
o Google 951.10 ▼29.24 (-2.98%)
NASDAQ:MSFT

Microsoft

COMPANY_ID [NASDAQ:MSFT] LAST_TRADE73.89 TRADE_TIME12:32PM EDT VALUE_CHANGE▲0.29 (0.39%)
NASDAQ:GOOG

Google

COMPANY_ID [NASDAQ:GOOG] LAST_TRADE951.10 TRADE_TIME12:32PM EDT VALUE_CHANGE▼29.24 (-2.98%)