oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

Vesselin_Georgiev_Batko

Vesselin Georgiev – Batko ha provocato il congelamento di fondi al valore di 115,4 milioni di euro nell’ambito dei programmi ISPA e Phare per aver stipulato contratti d’appalto con le imprese dei propri fratelli

La Corte Suprema di cassazione ha dichiarato, in terza ed ultima  istanza , completamente innocente l’ex capo del Fondo “Strade” Vesselin Georgiev. La decisione arriva otto anni dopo l’inizio di uno dei casi più emblematici per drenaggio di fondi europei in Bulgaria.

 Il caso “Batko” ( scherz. fratello maggiore), diventato famoso con questo nome nel corso degli anni, ha visto accusato Vesselin Georgiev per aver stipulato otto contratti con le società dei propri fratelli Boyko Georgiev ed Emil Georgiev al valore di oltre 38 milioni di lev.

La Corte di Cassazione Suprema ha riconosciuto la decisione della Corte d’Appello con la quale stabiliva che Vesselin Georgiev non era il committente di questi appalti ma lo erano, invece, le Direzioni regionali dell’infrastruttura stradale che in realtà sono state quelle che hanno stipulato i contratti con le società dei fratelli di Georgiev Binder AD, Inmat OOD e l’Associazione civile “Infrastrukturni obekti”.

La Corte, considerando il fatto che Georgiev non sia stato l’appaltante diretto, ritiene che in tal caso lo stesso non ha violato il Codice degli appalti pubblici.

Lo scandalo con l’aggiudicazione degli appalti pubblici ai fratelli di Vesselin Georgiev è scoppiato nel 2008 ed ha causato il congelamento di 115.4 milioni di euro nell’ambito del programma ISPA e 50 milioni di euro del programma Phare.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

2D746BB4-9C57-4312-B78D-91E999C94392

Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Il mea culpa di Calenda: “ Per 30 anni ho ripetuto cazzate sul liberalismo economico”

News image

Carlo Calenda fa mea culpa. Oggi il parlamentare europeo...

Punti di vista | Administrator

Dal mondo

Duplice attacco al cuore della produzione mondiale di petrolio in Arabia Saudita

News image

In Arabia Saudita nella giornata di sabato c’è stato un du...

Dal mondo