oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

I due fratelli hanno donato 18 tonnellate d’oro per la costruzione dell’Università di Sofia

Evlogi_Hristo_Georgievi

Alla vigilia del 24 Maggio, la Giornata della scrittura slava, il Rotary club di Karlovo ha consegnato per la prima volta i Premi annuali "Evloghi e Hristo Gheorghiev" per contributi nell’ambito dell’istruzione, le donazioni e l’attività imprenditoriale. L’obiettivo principale è quello di far rinascere la memoria popolare per l’opera dei due fratelli.

Con una cerimonia ufficiale presso l’Aula dell’Università di Sofia St. Kliment Ohridski è stato premiato, per il suo contributo nel settore dell’istruzione, il fisico di fama mondiale prof. Minko Balkanski docente all’ Università di Parigi “Pierre e Marie Curie” e fondatore dell’Accademia delle Scienze di India. Nel campo dell’attività imprenditoriale è stato premiato il co-fondatore della Free IT Accademy Telerik Vassil Terziev. Nel campo delle donazioni è stata premiata la famiglia Zhelevi di Dobrich che ha donato a cinque istituti scolastici l’importo dell’indennizzo per la figlia morta nell’incendio del treno Sofia –Kardam.

Storia

Quasi 180 anni fa, al culmine del dominio ottomano, nella piccola cittadina Karlovo un ragazzo 18 enne, rimasto orfano, si avviò a piedi verso la Romania. Si stabilì a Bucarest e iniziò a vendere pelli, cordoncini decorativi e oggetti di lana ai bulgari che vi abitavano. Il ragazzino non possedeva nient’altro che l’istruzione acquisita nella migliore a quei tempi scuola in Bulgaria, quella di Rayno Popovich. Il ragazzo è Evloghi Gheorghiev. Cinque anni dopo anche il fratello Hristo si avviò seguendo le sue orme. Diversi anni dopo i due divennero i migliori commercianti e banchieri in Bulgaria e Romania. Il loro patrimonio personale superava il prodotto interno lordo della Romania. I due fratelli effettuavano l’attività commerciale da Londra a Mosca e Siria.

Hristo Gheorghiev fondò a Bucarest un’organizzazione socio- politica “Dobrodetelnata druzhina”(l’Unione delle persone virtuose) e dopo la sua morte Evloghi Gheorghiev ideò, finanziò e organizzò una missione con lo scopo di visitare tutti i Paesi occidentali, incontrare imperatori e re, mettersi in contatto con le redazioni di tutti i giornali influenti dall’Austria fino all’Inghilterra per raccontare le atrocità dei turchi in Bulgaria. Gli stessi emissari furono mandati anche in Russia e la reazione non tardò. La Russia dichiarò Guerra alla Turchia per difendere il popolo cristiano fraterno.

Per evitare i ringraziamenti, Evloghi Gheorghiev fece un testamento donando 6 milioni di lev d’oro (pari a 18 tonnellate di oro) per la costruzione dell’Università di Sofia. Nella storia bulgara non esiste altra donazione maggiore. Sono ormai 120 anni durante i quali migliaia di giovani vi acquisiscono e scambiano conoscenze per il benessere della Bulgaria.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

126065639_2781594628796935_5342807069289340451_o

Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia) 

Interviste e commenti

Intervista all’Ambasciatore Stefano Baldi,un Entusiasta

News image

  Fai l’intervista e non vedi l’ora di arrivare in u...

Interviste e commenti

Dai nostri lettori

La narrazione dell'informazione

News image

Una volta la TV mostrava i fatti ed ai giornali spettava il compito di spiegarli. Oggi, con i giornali in fo... Leggi tutto

Punti di vista

Vi svelo un paio di frottole sul debito pubblico. Firmato: Savona

News image

Il problema del debito pubblico non è quindi quello del ri...

Punti di vista | Administrator

Dal mondo

Accordo Israele ed Emirati Arabi: un terremoto geopolitico ?

News image

  Israele e Emirati Arabi Uniti (UAE) hanno annunciato...

Dal mondo

Novita'

Secondo le previsioni piu' negative il PIL della Bulgaria diminuirà del 3%

News image

Gli ultimi cambiamenti di bilancio adottati dal governo bu...

Novita'