oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

Baby_feet

Un video dimostra il crimine. Il bambino ha riportato un grave trauma cranico

Ostetrica dell’ Ospedale "Sofia Med" ha ripetutamente colpito ed ha tentato di strangolare un neonato di 4 giorni. La 40-enne Emilia Kovacheva di Samokov non è riuscita ad ucciderlo, ma ha gli ha causato un grave trauma cranico. Lo ha annunciato venerdi' il Viceministro della Sanità pubblica Boyko Penkov.

Il bambino è nato sano e senza complicazioni. Il 18 aprile, intorno le ore 02.00 Kovacheva ha cominciato a massacrare di botte con le mani e con una bottiglia di alimentazione di vetro sulla testa e sul corpo. Ha cercato di soffocarlo, premendolo con le mani sul collo. Di conseguenza ha causato al neonato gravi lesioni craniocerebrali.

"Il personale di turno successivo ha immediatamente segnalato quanto accaduto, sono stati avvisati la Polizia e la Procura, l'ostetrica è stata arrestata ed interrogata. Il bambino è in terapia intensiva presso l’ Ospedale "Tokuda", ha riferito il Viceministro.

Le telecamere dell’ Ospedale hanno catturato tutto il crimine e l’ostetrica è  stata già licenziata. Tuttavia, non è chiaro il motivo per cui la levatrice abbia fatto  due turni consecutivi di 12 ore uno dopo l'altro.

Emilia Kovacheva non ha mostrato in precedenza segni di instabilità mentale. Decine di madri che sono state assistite da lei, hanno scritto sui forum che questo non può essere vero. L’hanno descritta come una professionista ed una brava donna. I suoi colleghi la chiamano "la donna d'oro" e una donna “buona come il pane”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

1CA50D71-A98E-46A6-8BF1-8DDE6ACAC492
Foto del giorno Bulgaria (Burgas)

Dai nostri lettori

L’IPOCRISIA DEL CAPITALISMO LIBERALE MODERNO

News image

Il Capitalismo liberale moderno genera povertà, acuisce il divario sociale e sostituisce con la logica del p... Leggi tutto

Ultime notizie

Interviste e commenti

Intervista a Simone Cossu-a Sofia una nuova vita

News image

  Prima d'ora ci siamo incontrati soltanto una volta...

Interviste e commenti

Dal mondo

L’impatto delle sanzioni all’Iran nel sub-continente indiano

News image

Le sanzioni americane verso l’Iran stanno suscitando le pr...

Dal mondo