oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

Gypsies_arrest_001

Ieri in un raid della polizia nei quartieri rom di Plovdiv, Pazardzhik e Asenovgrad,  sono state arrestate sei persone per aver partecipato ad un gruppo che predicava l'ideologia religioso - estremista e la costituzione di un califfato, hanno comunicato dalla Procura. Altrе due persone sono ricercate con mandato d’arresto europeo. Esse sono state arrestate per la diffusione su Facebook di materiale sullo "Stato islamico", propagandavano le sue idee ed inculcavano l’odio religioso e richiami di guerra.

Gli arresti sono il seguito di un’operazione contro la predicazione dell'Islam radicale, che ha avuto inizio nel novembre dello scorso anno, quando sono state arrestate 22 persone  insieme ad Ahmed Musa Ahmed, considerato il leader dei musulmani nel quartiere zingaro della città. In quel caso la  polizia trovò materiali relativi allo "Stato islamico" e la moglie di Musa, Alexandrina Angelova, testimoniò che Musa forniva alloggio agli jihadisti provenienti da Siria e Iraq nel loro viaggio verso l'Europa occidentale.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

68F65BBC-F3BC-437B-9286-61B33A67DD50
Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Pensare fuori dagli schemi genera creatività

News image

Il NYT a firma di un noto commentatore economico si incari...

Punti di vista | Alberto Cossu

Dal mondo

Debito pubblico americano e il mito dell'arma cinese

News image

L’idea che la Cina possa utilizzare le quote di debito pub...

Dal mondo