oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)
SS_beach_work
Egli ha consigliato Sofia di chiedere una compensazione dall’ UE pari a 400 milioni all’ anno 

Il motivo principale per la sospensione del progetto South Stream e` la Bulgaria, la quale non ha dato via libera e non ha dimostrato di reagire come Stato indipendente. E` quanto ha dichiarato il Presidente della Russia Vladimir Putin dopo l’ incontro con il Premier turco Recep Erdogan che ha avuto luogo ieri, hanno diramato le agenize mondiali.

Putin ha anche consigliato Sofia di chiedere compensazioni dall’ Unione europea pari a 400 milioni di euro all’ anno.

 „E` ridicolo investire centinaia di milioni di dollari nel progetto, attraversare tutto il Mar nero e giungere al confine con la Bulgaria che rifiuta di dare il permesso per entrare nella sua zona economica esclusiva….se la Bulgaria non e` in grado di comportarsi da Stato sovrano che almeno chieda alla Commissione europea i soldi per la perdita dei profitti, in quanto soltanto i ricavi diretti che entrerebbero nel bilancio bulgaro dal transito sarebbero non meno di 400 milioni di euro all’ anno!”, ha aggiunto Vladimir Putin.

Dopo l’ incontro con Erdogan, Putin ha dichiarato che firmera` un accordo nell’ ambito del settore energetico con la Turchia. Egli ha anche minacciato che le forniture di gas russo per l’ Europa potrebbero essere ridotte e parte di esse probabilmente verrebbero indirizzate all’ Asia, ha aggiunto l’ agenzia AFP.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

CC6EA3A0-6F31-43B6-85D7-C9B748DF0A30

Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Il mea culpa di Calenda: “ Per 30 anni ho ripetuto cazzate sul liberalismo economico”

News image

Carlo Calenda fa mea culpa. Oggi il parlamentare europeo...

Punti di vista | Administrator

Dal mondo

Duplice attacco al cuore della produzione mondiale di petrolio in Arabia Saudita

News image

In Arabia Saudita nella giornata di sabato c’è stato un du...

Dal mondo