oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)
BG_special_forces_001

Più di trecento agenti dei Reparti speciali della Polizia hanno bloccato alcune strade ed hanno fatto irruzione in diverse case nel quartiere rom Iztok di Pazardzhik. L' annuncio arriva dalla Polizia. Sono state arrestate quattro persone con l' accusa di essere associate allo Stato islamico e di aver propagandato l' ideologia di una guerra islamica e califfato islamico. L' operazione anti-terrorismo e' in corso anche nelle citta' di Plovdiv, Smolyan e Haskovo. 

Nella moschea Abu Bekir e' stato arrestato Ahmed Musa Ahmed, il quale nel 2005 e' stato condannato per aver propagandato islamismo radicale. Recentemente la Corte si e' pronunciata con la stessa condanna in merito alla causa per i 13 imam, ma non e' ancora in prigione, in quanto ha presentato ricorso.

Nei suoi confronti sono state avviate indagini preliminari per propaganda e incitamento alla guerra nelle squadre dello Stato islamico. Sono stati sequestrati computer, telefoni, libri religiosi e documenti.

Vi ricordiamo che, facendo riferimento alle informazioni riferite dall' ex Ministro della Difesa Velizar Shalamanov, ci sono dei bulgari che lottano per le forze dello Stato islamico e la strada dei terroristi passa attraverso Sofia.

		
		

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna