oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

Tsvetan_Vassilev_2

Tsvetan Vassilev

La procedura fallimentare e` stata interrotta a causa di un ricorso da parte della societa` Bromak di Tsvetan Vassilev

La procedura fallimentare della Corporate Commercial Bank e` stata interrotta dalla Corte di Sofia a causa di un ricorso pervenuto nella Corte amministrativa suprema da parte del proprietario di maggioranza della banca – la societa` Bromak di Tsvetan Vassilev.
Ciò significa che il processo previsto per il 24 novembre sara` rinviato prima ancora che iniziasse entro alla conclusione del contenzioso nella Corte amministrativa suprema. La causa verra` decisa in due istanze e quindi prorogata per mesi, probabilmente anche un anno intero. Durante questo periodo la banca sara` amministrata da questori.
L’ inizio del pagamento dei depositi garantiti della Corpbank e` previsto per il 4 dicembre e durerà cinque anni. Tuttavia, a causa del contenzioso giudiziale, verra` rinviato il rimborso di 3,6 miliardi di lev nel Fondo di garanzia dei depositi i quali dovrebbero servire per pagare i depositanti.
Nel frattempo il Premier Boyko Borissov ha dichiarato che saranno annullate tutte le detrazioni effettuate tra i debitori della banca e le persone con depositi non garantiti. Durante i mesi in cui la banca e` stata sotto sorveglianza speciale sono stati trasferiti crediti al valore di 1.183 miliardi di lev e inoltre sono state chieste detrazioni di circa 780 milioni di lev. Egli ritiene che si tratta di “ una truffa secondaria” in quanto riduce le entrate dai crediti concessi.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

68F65BBC-F3BC-437B-9286-61B33A67DD50
Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Pensare fuori dagli schemi genera creatività

News image

Il NYT a firma di un noto commentatore economico si incari...

Punti di vista | Alberto Cossu

Dal mondo