oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

CM_001

Ieri il governo di Plamen Oresharski ha deciso che la Bulgaria chiedera' un altro prestito di 3.4 miliardi di lev ed incrementera' il deficit dall'1.8% al 2.7% per poter garantire la stabilita' finanziaria del Paese e risolvere i problemi con la Corporate Commercial Bank.

Il Ministro delle Finanze Petar Chobanov ha comunicato che inoltre verra' consentito al Fondo di garanzia dei depositi di emettere un debito fino a 2 miliardi di lev che sara' garantito dallo Stato, ma che non riflettera' sul deficit del bilancio.

Secondo lui questo provvedimento servira' qualora tutte le risorse disponibili del Fondo, pari a 2.1 miliardi di lev, servissero per salvare I depositi della CCB.

2.7 miliardi di lev del nuovo debito serviranno per misure per sostenere la stabilita' finanziaria, relative al caso Corporate Commercial Bank. Chobanov ha spiegato che dai restanti 725 milioni di lev 225 milioni di lev andranno a coprire il deficit del Fondo Nazionale di Assicurazione sanitaria, mentre gli altri 500 milioni di lev verranno destinati per la correzione della stima del gettito dell' iva.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

61949899_2332104777079258_5562669117237886976_o
Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Pensare fuori dagli schemi genera creatività

News image

Il NYT a firma di un noto commentatore economico si incari...

Punti di vista | Alberto Cossu

Dal mondo

L’India guarda al futuro dopo la vittoria elettorale di Narendra Modi

News image

Dopo la vittoria riportata alle elezioni generali che gli ...

Dal mondo