oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

Tsvetlin_Yovchev_003

"Nelle ultime settimane e' tornata ad intensificarsi la pressione degli immigranti clandestini al confine con la Turchia che cercano di entrare nel nostro territorio". Lo ha dichiarato oggi in parlamento il ministro dell'interno Tsvetlin Yovcev, secondo il quale la polizia di confine ormai ogni giorno intercetta tra 150 e 200 persone che cercano di passare il confine in zone che non sono dei punti di controllo. "Non siamo in situazione di crisi ma probabilmente nei prossimi mesi il flusso di profughi clandestini si intensificherà", ha aggiunto Yovcev ed ha precisato che ormai gli iracheni sono la maggioranza dei clandestini, a differenza della fine dell'anno scorso quando arrivavano prevalentemente cittadini siriani.

Tra pochi giorni sarà operativa una recinzione di filo spinato lunga 30 chilometri al confine tra Bulgaria e Turchia, il cui obiettivo e' contenere il flusso continuo di immigrati clandestine in Bulgaria. Nella seconda metà dell'anno scorso la Bulgaria ha subito un flusso senza precedenti di clandestini accogliendo quasi 12 mila tra immigrati e profughi.(ANSA).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

60464676_2316692978620438_8310989518530412544_n
Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Pensare fuori dagli schemi genera creatività

News image

Il NYT a firma di un noto commentatore economico si incari...

Punti di vista | Alberto Cossu

Dal mondo

Prezzi del petrolio ed equilibri mondiali

News image

La guerra del prezzo del petrolio si sta surriscaldando. E...

Dal mondo