oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

CMC_Ravenna_Maritsa_003

Salvatore Borgia e Dessislava Terzieva

La società italiana CMC di Ravenna che sta implementando il lotto 1 dell' autostrada Maritsa (da Orisovo a Dimitrovgrad) ha chiesto ulteriori 20 milioni di lev per completare i lavori lungo la tratta, ha comunicato "Capital". I fondi servono per compensare la societa' per le spese effettuate durante il periodo di oltre 15 mesi proroga della costruzione – due volte a causa dello spostamento dell' infrastruttura sotterranea, che non e' stata precedentemente registrata nel catasto e sette mesi a causa di scoperte archeologiche da terminare nel mese di Agosto. E' quanto ha spiegato Salvatore Borgia, capo ingegnere del cantiere.

Ieri i ministri dello Sviluppo regionale- Dessislava Terzieva e dei Trasporti - Danail Papazov hanno fatto un sopralluogo dell' autostrada ed hanno stabilito l' implementazione di solo il 42% dei lavori edili del lotto 1. Facendo riferimento a quanto detto dall' appaltatore, il lotto 1 dell' autostrada Maritsa sara' pronto a marzo – aprile dell' anno prossimo, proprio quando scade il termine per l'assorbimento dei fondi UE.

Gli scavi archeologici vengono effettuati soltanto nell' ambito di 1 chilometro della tratta, ma sono la causa dell' arresto di tutta la costruzione, in quanto secondo Borgia e' proprio li' il luogo da dove va effettuata la fornitura dei materiali edili. Tuttavia, il controllo effettuato da "Capital" ha stabilito che, facendo riferimento ai documenti, lungo i due lotti dell' autostrada Maritsa ci sono 24 cave per materiali edili.

Maritsa_highway_map

La tratta Orisovo – Dimitrovgrad e' lunga 31,4 chilometri e il concorso e' stato vinto dalla societa' CMC di Ravenna a un costo di 159.8 milioni di lev al netto di iva. Il lotto 2, da Dimitrovgrad a Harmanli, vinto dal raggruppamento austro – bulgaro Maritsa Highway, e' lungo 34 chilometri, costa 146.6 milioni di lev con iva ed e' gia' stato implementato al 72%.Il raggruppamento rispettera' la scadenza per il completamento dei lavori, cioe' nel mese di novembre prossimo, senza alcune pretese di ulteriore finanziamento nei confronti dell' Agenzia dell' Infrastruttura stradale.

Stefan Chaykov dell' Agenzia dell' Infrastruttura stradale ha dichiarato che la domanda di ulteriore finanziamento di CMC Ravenna e' stata respinta.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

DCA6F1EE-437F-43EE-9002-30DEBEFABD15
Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Il mea culpa di Calenda: “ Per 30 anni ho ripetuto cazzate sul liberalismo economico”

News image

Carlo Calenda fa mea culpa. Oggi il parlamentare europeo...

Punti di vista | Administrator

Dal mondo

Duplice attacco al cuore della produzione mondiale di petrolio in Arabia Saudita

News image

In Arabia Saudita nella giornata di sabato c’è stato un du...

Dal mondo