oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

 Parliament_session_001

La proposta del Presidente Rosen Plevneliev di un referendum per la modifica del sistema elettorale in Bulgaria non è stata accettata. Ieri i deputati hanno respinto il diritto dei cittadini di chiedere modifiche nel Codice Elettorale con 88 voti "per", 71 "contro" e 26 astenuti.

I punti proposti nel referendum dal Presidente e dal Comitato per le Nomine avevano per obbiettivo di sentire cosa ne pensano i cittadini della possibilità di votare obbligatoriamente, elettronicamente e maggioritariamente.

Secondo il presidente del Comitato per le Nomine, il prof. Georgi Bliznashki, la proposta di referendum è stata respinta perché i rappresentanti del DPS hanno paura del voto obbligatorio, mentre i rappresentanti del BSP temono il voto maggioritario e le elezioni elettroniche dei bulgari all'estero.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

CC6EA3A0-6F31-43B6-85D7-C9B748DF0A30

Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Il mea culpa di Calenda: “ Per 30 anni ho ripetuto cazzate sul liberalismo economico”

News image

Carlo Calenda fa mea culpa. Oggi il parlamentare europeo...

Punti di vista | Administrator

Dal mondo

Duplice attacco al cuore della produzione mondiale di petrolio in Arabia Saudita

News image

In Arabia Saudita nella giornata di sabato c’è stato un du...

Dal mondo