oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

 Tzvetelina_Borislavova_004

Tsvetelina Borislavova

Tsvetelina Borislavova è un' imprenditrice bulgara, azionista principale e dal 2011 Presidente del Consiglio di Sorveglianza della Bulgarian American Credit Bank AD. E' nata il 27 settembre 1958 a Sofia. E' figlia di un agente del Servizio della Sicurezza Statale (il servizio di spionaggio dei comunisti). Si e' laureata in Filosofia, Filologia inglese e Filologia spagnola, ha frequentato anche l'Università di economia nazionale e mondiale UNSS. Tsvetelina Borislavova inizia ad occuparsi attivamente di attività imprenditoriali nel 1992 quando, insieme a Boiko Borissov (Premier della Bulgaria dal 2009 al 2013, diventano proprietari della società IPON -2 OOD.

Nel 1997 l'auto della Borislavova esplode, carica di esplosivo, e lei ne rimane gravemente ferita al volto e su tutto il corpo a seguito dei frammenti metallici che l'hanno colpita. Subisce diversi interventi di chirurgia plastica che riescono a farle riavere l'aspetto precedente. Facendo riferimento a diverse fonti, il suo patrimonio ammonta a un valore che varia tra i 155 e poco oltre i 300 milioni di lev. Tsvetelina Borislavova ha due figlie da un suo matrimonio precedente con Stefan Abadzhiev, figlio del famoso comunista Ivan Abadzhiev. Dal 1988 fino a due anni fa Borislavova viveva insieme a Boiko Borissov.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

5E11C3FC-3745-412D-9CEF-B70E5CCF8AE9
Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Mantenere la parola data è un valore democratico

News image

Mantenere la parola data è un principio morale elementare....

Punti di vista | Alberto Cossu

Dal mondo

Duplice attacco al cuore della produzione mondiale di petrolio in Arabia Saudita

News image

In Arabia Saudita nella giornata di sabato c’è stato un du...

Dal mondo