oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

Combain_001

Nel 2013 ilprezzo medio di un decar (1.000 mq) si attesta sui 594 BGN, registrando un +8,6% rispetto al 2012, mostrano i dati pubblicati dall'Istituto di statistica bulgaro (NSI). Su base annua, l'aumento più sostanzioso riguarda i vigneti (+21,8%), seguiti dai campi (+11,7%) e dai fruttiferi (+8,8%). Unica eccezione i pascoli: -8,8%.

La regione nordorientale della Bulgaria si riconferma la più cara: 827 BGN per ara. Il Sud-Est, il Nord-Ovest e il Nord-Centro vedono un incremento dei prezzi, attestandosi, rispettivamente, sui 480 BGN, 598 BGN e 708 BGN. Riduzioni rispetto all'anno precedente si riscontrano, invece, per il Sud-Ovest (301 BGN) e il Sud-Centro (357 BGN).

Secondo i dati pubblicati, il prezzo medio per l'affitto dei terreni agricoli per decaro per il 2013 e' pari a 39 BGN (+11,8% rispetto al 2012). Secondo le categorie di uso dei terreni i prezzi medi di affitto sono come segue: campi 39 BGN, fruttiferi 30 BGN, vigneti 34 BGN e pascoli 16 BGN. Per divisione regionale, invece, sono: Nord-Est 58 BGN/29 EUR, Nord-Ovest 34 BGN, Sud-Est 29 BGN, Sud-Centro 24 BGN, Sud-Ovest 16 BGN.

Fonte: NSI; traduzione: ICE Sofia

1 euro=1.95583 leva

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

61949899_2332104777079258_5562669117237886976_o
Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Pensare fuori dagli schemi genera creatività

News image

Il NYT a firma di un noto commentatore economico si incari...

Punti di vista | Alberto Cossu

Dal mondo

L’India guarda al futuro dopo la vittoria elettorale di Narendra Modi

News image

Dopo la vittoria riportata alle elezioni generali che gli ...

Dal mondo